Sono in molti coloro che utilizzano le liste broadcast WhatsApp. Cosa sono? Come si usano? Ecco tutte le risposte e i consigli per usarle.

WhatsApp non è solamente una semplice App di messaggistica istantanea, è un’applicazione che offre molte funzioni aggiuntive che l’arricchiscono e che contribuiscono al suo grande successo. Una delle funzioni che sta prendendo sempre più piede è quella delle liste broadcast WhatsApp. Cosa sono? Come funzionano? Come si usano? Se cercate le risposte a tutte queste domande, ma non solo, le troverete proprio in questo articolo. Vediamo allora che cosa sono le liste broadcast WhatsApp.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Liste broadcast WhatsApp: cosa sono

Cominiciamo spiegando cosa sono queste liste broadcast WhatsApp. Sono degli elenchi di contatti ai quali potete inviare in contemporanea messaggi senza doverli selezione ogni volta uno a uno. Vengono utilizzati in particolare in ambito lavorativo: se volete inviare ai vostri clienti lo stesso messaggio basterà inserirli tutti all’interno della stessa lista e in un attimo sarà inoltrato.

WhatsApp desktop e mobile
WhatsApp desktop e mobile

In pratica, anziché perdere tempo ad aprire le varie finestre di conversazione, contatto per contatto, per copiare lo stesso messaggio di testo, potete creare facilmente la lista e schiacciando un solo tasto lo invierete a tutti i contatti che avete selezionate in precedenza.

Liste broadcast e gruppi WhatsApp: le differenze

Ma che differenze ci sono tra le liste broadcast WhatsApp e i gruppi WhatsApp? Quando si crea un gruppo si crea una sorta di stanza in cui tutti possono inviare messaggi e dialogare con gli altri componenti del gruppo. Nelle liste broadcast invece non si creerà una stanza comune per tutti i contatti, ma i messaggi verranno inviati nelle finestre singole di conversazione con i vari contatti, che non avranno modo di vedere a quante altre persone avete inviato lo stesso messaggio.

Come si creano le liste broadcast WhatsApp

Creare una lista broadcast WhatsApp è davvero molto semplice, dopo aver aperto l’applicazione basta selezionare sulla voce “Liste broadcast”, poi su “Nuova lista” e selezionare tutti i contatti che volete inserire nella vostra lista per inviargli gli stessi messaggi nelle finestre di conversazione private.

Ovviamente le liste broadcast possono anche essere eliminate se non le utilizzate più. Come farlo? Una volta entrati nella finestra premete sull’icona con i tre puntini verticali, poi su “info lista broadcast” e infine su “elimina lista broadcast“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


Sms truffa: attenzione a quello che svuota il conto corrente

La batteria dello smartphone è sempre scarica? Ecco come farla durare di più