Secondo il Professor Locatelli, coordinatore del Cts, il vaccino contro il Covid per i bambini da 0 a 5 anni potrebbe arrivare in Italia in primavera.

Intervenuto ai microfoni di Sky TG24, il Professor Franco Locatelli ha parlato della situazione epidemiologica in Italia e del tema caldo della campagna di vaccinazione, ossia della somministrazione del vaccino contro il Covid ai bambini da 0 a 5 anni. Negli usa Pfizer attende il via libera da parte delle autorità sanitarie e in Italia si presume che il vaccino per i bambini dai sei mesi di età possa arrivare nel corso della primavera o comunque prima dell’inizio dell’estate.

Vaccino coronavirus
Vaccino coronavirus

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’analisi della situazione epidemiologica e l’allentamento delle misure restrittive

Il Professor Locatelli ha commentato le misure contenute nel decreto approvato dal governo nella giornata del 2 febbraio e ha confermato che dal punto di vista epidemiologico si assiste ad un marcato miglioramento della situazione. Le nuove disposizioni del governo si adeguano quindi al nuovo quadro epidemiologico.

Se la situazione dovesse rimanere favorevole, inoltre, nel corso delle prossime settimane si potrebbe procedere con un nuovo allentamento delle misure restrittive attualmente in vigore. Non si esclude ad esempio una revisione delle regole per quanto riguarda le mascherine: “Tra qualche settimana potremmo affrontare anche la tematica delle mascherine. Vediamo in funzione dei numeri ma la fine di febbraio è una possibilità. Vediamo l’evoluzione della curva epidemica nel paese e in base a quello si potrebbe si deciderà se anticipare o posticipare“, ha dichiarato Locatelli.

Franco Locatelli
archivio Image / Cronaca / Franco Locatelli / foto Clemente Marmorino/Image

Covid, Locatelli: in primavera il vaccino per bambini da 0 a 5 anni

Il coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico ha parlato anche del vaccino per i bambini da 0 a 5 anni: “Direi che potrebbe essere ragionevole ipotizzare l’orizzonte dell’inizio della primavera per avere questi vaccini a disposizione, dopo che le agenzie regolatorie avranno dato il via libera“, ha dichiarato Locatelli.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Covid, dal Green Pass alla zona Rossa passando per le mascherine: le regole e le riaperture dopo l’ultimo decreto

Covid, gli effetti collaterali della pillola Pfizer, da febbraio in Italia