Il governo studia le nuove misure da adottare contro la diffusione del coronavirus in Italia: Pasqua in Zona Rossa.

Il governo opta per il lockdown di Pasqua: in base alle prime informazioni che arrivano e che trovano conferma anche sulle colonne dell’ANSA, in Italia dovrebbe scattare la zona rossa nazionale dal 3 al 5 aprile, per evitare assembramenti e scampagnate in occasione della Pasqua e della Pasquetta.

Lockdown di Pasqua, zona Rossa dal 3 al 5 aprile

Dal 3 al 5 aprile l’Italia sarà zona rossa e vivrà quindi una sorta di lockdown con la chiusura di negozi, bar e ristoranti e con limitazioni per quanto riguarda gli spostamenti. Il governo opta quindi per la via della massima prudenza assecondando le richieste dell’ala rigorista e degli esperti, preoccupati dalla diffusione del virus sul territorio nazionale.

Carabinieri
Carabinieri

Il nuovo decreto legge con le misure contro la diffusione del coronavirus

Il decreto legge con le nuove misure contro la diffusione del coronavirus dovrebbe entrare in vigore nella giornata di lunedì 15 marzo e la scadenza è fissata per il successivo 6 aprile.

Il monitoraggio dell’Iss del 12 marzo

Il 12 marzo è inoltre il giorno del monitoraggio dell’Iss sull’andamento dell’epidemia nel nostro Paese. Alla luce dei dati, l’Italia si sposta verso il rosso e l’arancione, con poche Regioni che riescono a mantenersi in zona gialla. Per quanto riguarda la Sardegna, la regione dovrebbe rimanere in zona Bianca, prima ed unica in Italia.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 12-03-2021


Eventi avversi e morti sospette, in Europa dilaga il panico. Ma il vaccino AstraZeneca è sicuro?

AstraZeneca, effetti collaterali e sintomi. Il bugiardino