Lombardia, il presidente Fontana: "Milan, piange il cuore a vederti così"

Lombardia, il presidente Fontana: “Milan, piange il cuore a vederti così”

Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, ha espresso ai microfoni di Sportitalia tutto il suo dispiacere per la situazione del “suo” Milan

Un pizzico di nostalgia dei bei tempi che furono, oltre alla chiara vicinanza politica con l’ex premier Silvio Berlusconi. E’ spiegabile anche e soprattutto in questo modo l’intervista che Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, ha rilasciato all’emittente Sportitalia in merito alla situazione del Milan.

Al governatore, in particolare, non è andata giù l’affermazione pronunciata dall’a.d. Gazidis in merito al ruolo di Elliott nel salvare la squadra rossonera dalla Serie D. Un intervento a suo dire fuori luogo, a tal punto da auspicare un ritorno (impossibile) del Cavaliere alla guida della sua squadra del cuore. Ecco le dichiarazioni di Attilio Fontana.

Fontana: “Milan, Gazidis ha fatto una battuta senza senso”

Ivan Gazidis ha fatto una battuta che gli è uscita decisamente male. Accostare il Milan alla Serie D non ha alcun senso. Io sono da sempre tifoso milanista e mi piange il cuore a vedere la squadra ridotta così. Speriamo nel cambio della guida tecnica e che i dirigenti facciano qualcosa in più. La battuta di Silvio Berlusconi invece di voler riprendere il Milan è riuscita bene e se davvero questa è la sua idea ben venga un suo ritorno. Sta facendo molto bene a Monza ma se volesse tornare sarebbe cosa gradita“.

Ivan Gazidis Ignazio Abate Luis Campos Giuseppe La Scala Milan
fonte foto https://twitter.com/theamedpost

“Nuovo San Siro? Pronti a ogni intervento”

Sul nuovo stadio di Milano aspettiamo di vedere cosa succede, siamo pronti ad ogni intervento. Sulle Olimpiadi procede tutto alla grande, ma non dobbiamo pensare che il 2026 sia così lontano. La burocrazia italiana è lenta e solo per iniziare i lavori impieghiamo tre anni. Quindi i progetti devono aprire quanto prima. Siamo contenti della vicinanza del nuovo Governo ai Giochi e abbiamo un ottimo dialogo e collaborazione la Regione Veneto e con le città di Milano e Cortina“.

ultimo aggiornamento: 17-10-2019

X