Emergenza criminalità a Londra, ucciso 17enne a Southwark

La capitale inglese è in piena emergenza per la violenza dilagante tra i giovani. A Southwark, quartiere meridionale di Londra, un 17enne è stato ucciso a colpi di pistola.

GRAN BRETAGNA- Non si arresta l’ondata di emergenza criminalità a Londra e nel resto dell’Inghilterra. A Southwark, quartiere meridionale della City, un ragazzo di 17 anni è stato ucciso a colpi di pistola. I soccorsi sono stati allertati da una telefonata: immediatamente un’ambulanza è giunta sul posto ma per la vittima non c’era più nulla da fare.

Violenza per le strade

Nelle stesse ore, a Harrow, nella zona nordoccidentale di Londra, due ragazzini di 12 e 15 anni sono stati feriti sempre da colpi d’arma da fuoco. Come per il caso di Southwark la polizia sta svolgendo le indagini ma non ha effettuato alcun arresto. Dall’inizio dell’anno, secondo quanto riportato dai media, gli omicidi sono stati 60. Numeri che rendono Londra più pericolosa di New York.

assicurazione sanitaria viaggio inghilterra
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/

Liverpool, accoltellato un giovane

La criminalità si diffonde in tutta l’Inghilterra. Nel nord del Paese, a Liverpool, un altro giovane è stato vittima di violenza: un 20enne è stato accoltellato e anche in questo caso i soccorsi sono stati vani: il ragazzo è spirato in ospedale.

Continua dunque l’onda di violenza a Londra che nelle ultime settimane ha portato a una lunga serie di reati che ha messo in dubbio la sicurezza delle strade londinesi.

La popolazione inizia ad avvertire un senso di paura che ora le autorità dovranno contrastare a tutti i costi mettendo un freno alla micro-criminalità ormai dilagante.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-05-2018

Fabio Acri

X