Lucia Annibali insultata sui social. La renziana: "Non mi lascerò intimidire"

Lucia Annibali insultata sui social. La renziana: “Non mi lascerò intimidire”

Lucia Annibali insultata sui social. La renziana: “Non mi lascerò intimidire”. Solidarietà da tutto il mondo politico.

ROMA – Lucia Annibali insultata sui social. E’ stata proprio la ‘renziana’ a rendere nota la vicenda con un lungo post su Facebook: “Questo è un classico esempio – scrive – di quanto subiscono le donne che si espongono pubblicamente con le loro idee: insulti sessisti, minacce e violenza verbale. Nel mio caso, la mia vicenda personale usata come un’arma di offesa con l’intento preciso di limitare la mia libertà di espressione. Stia pur certo il signore, che ovviamente non ci mette la faccia, che non mi lascerò intimidire né da lui, né da nessun altro“.

Tra i commenti un elogio a Luca Varani, l’ex dell’Annibali arrestato per gettato l’acido sul viso della donna: “Sei il mio mito. Onore a te, hai fatto il tuo dovere da un uomo per una misera infame“.

Questo è un classico esempio di quanto subiscono le donne che si espongono pubblicamente con le loro idee: insulti…

Pubblicato da Lucia Annibali su Mercoledì 12 febbraio 2020

Solidarietà dal mondo politico

Solidarietà da tutto il mondo politico. “Le offerte rivolte alla deputata sono vergognose e ingiustificabili – ha detto il leader M5s Vito Crimi – non possiamo ammettere tale disumanità. A mio nome e di tutto il partito le esprimo vicinanza“.

Vito Crimi
fonte foto https://www.facebook.com/vitoclaudiocrimi/

E il presidente dei senatori del Pd, Andrea Marcucci, ha aggiunto: “La mia totale solidarietà alla deputata Lucia Annibali per le brutali offese che ha ricevuto sui social. Spero che gli autori di questa infamità vengano rintracciati al più presto“.

Lucia Annibali nel mirino degli ‘haters’

Lucia Annibali è finita nel mirino degli haters rea di aver messo in crisi la maggioranza giallo-rossa con il suo lodo per cercare di annullare la riforma sulla prescrizione voluta da Bonafede. Gli insulti social sono arrivati nel giorno della bocciatura di questo emendamento in Commissione. Per una volta, però, i colori sono stati messi da parte e la politica ha espresso la propria solidarietà alla deputata.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuciaAnnibaliPD/

ultimo aggiornamento: 13-02-2020

X