Lucid Motors presenta la Lucid Air, una macchina elettrica con un’autonomia di 809 chilometri circa. La sfida con Tesla è aperta.

Lucid lancia la sfida a Tesla nel mondo delle auto elettriche e presenta Air, un biglietto da visita di tutto rispetto che non può non preoccupare la squadra di Elon Musk.

Lucid Motors
Fonte foto: https://www.facebook.com/LucidMotors

Lucid Air, la grande sfida a Tesla

La Air è la prima macchina griffata Lucid, e se il buongiorno si vede dal mattino siamo di fronte ad una realtà destinata ad espandersi in maniera significativa.

Parlando della macchina, siamo di fronte ad una vettura con due motori elettrici spinta dalla potenza totale di di 1.080 Cavalli. Numeri impressionanti. L’accelerazione è da super-sportiva: si passa da 0 a 100 chilometri orari in 2 secondi e mezzo circa. La velocità massima sfiora i 270 chilometri orari. Dati in grado di convincere anche il più scettico a salire a bordo della Air elettrica per fare un giro.

Di seguito la video-presentazione pubblicata sulla pagina Facebook della Lucid Motors.

L’autonomia

Passiamo ad un altro dato, uno dei più attesi e cercati quando si parla di auto elettriche. L’autonomia. Siamo intorno agli 810 chilometri. Un viaggio lo fate senza particolari problemi anche in Italia, dove il numero e la disposizione delle colonnine non consente di mettersi in viaggio in assoluta tranquillità.

Gli interni

Gli interni sono essenziali ma non dimenticano le comodità. Inoltre la Air strizza l’occhio alla tecnologia con lo schermo curvo 5K e l’assistente virtuale Alexa, di casa Amazon, che quindi ci mette lo zampino.

Auto a guida autonoma

Chiude il quadro già particolarmente competitivo il fatto che si tratti di una macchina predisposta per la guida autonoma di secondo livello con possibilità di passare al livello 3 nel momento in cui arriverà il via libera da parte delle autorità competenti.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini

TAG:
lucid air

ultimo aggiornamento: 25-01-2021


Quali sono le aziende che assumono in Italia

Aumenta il prezzo per l’immatricolazione delle auto nuove: i dati per il 2020