Macchina più bella del mondo: classifiche e modelli

Macchina più bella del mondo: classifiche e modelli

Tra modelli ‘classici’ e nuove proposte, individuare la macchina più bella del mondo è impresa ardua anche per gli esperti del settore.

L’automobile è entrata a far parte della vita di tutti i giorni, svolgendo per lo più una funzione di carattere esclusivamente pratico. Le Case automobilistiche sono sempre più rivolte alla ricerca ed alla proposta di un’offerta in grado di soddisfare le necessità più varie di una clientela sempre più esigente; la funzionalità e l’economicità stanno diventando fattori dominanti, spesso a scapito dell’estetica.

L’aspetto stilistico viene generalmente posto in secondo piano, rispetto a quello meccanico e prestazionale, anche perché risente sempre più spesso della necessità di ‘piegarsi’ a determinati parametri (l’aerodinamica in primis). Ciò nonostante, il gusto per il bello – sia esso ‘canonico’ o sperimentale – non ha mai smesso di recitare un ruolo di rilievo per alcuni segmenti del mercato dell’auto, come ad esempio quello delle sportive. Detto ciò, resta difficile individuare la macchina più bella del mondo, sia perché ogni classifica potrebbe risultare arbitraria, sia perché il design risente spesso di alcuni elementi ai quali le Case automobilistiche preferiscono non rinunciare, a prescindere da quanto sia facile (o meno) inserirli in un contesto stilistico: basti pensare alla calandra a ‘doppio rene’ della BMW o al ‘trilobo’ dell’Alfa Romeo.

La macchina più bella del mondo (2019)

Ogni anno una giuria di esperti del settore interviene nel corso dei World Car Awards per scegliere, tra gli altri, il modello con il design migliore: nel 2019, il World Car Design of the Year è stato riconosciuto alla Jaguar I-Pace, insignita anche del titolo di World Green Car of the Year.

Auto più bella del mondo
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/jaguar-io-passo-auto-elettrica-4049346/

Le auto più belle di tutti i tempi

Rispondere alla domanda “qual è l’auto più bella del mondo di tutti i tempi?” è, forse, impossibile. Si rischierebbe senz’altro di dimenticare uno o più modelli, anche solo per aver scelto un parametro anziché un altro. Il sito specializzato Autocar.co.uk ha provato a mettere tutti d’accordo stilando una lista all time comprensiva di ben 100 modelli, tra i quali vi sono alcune delle auto sportive più belle al mondo prodotte dai primi del Novecento ai giorni nostri.

Dominano i modelli spider e cabrio, per lo più sportivi e a due porte, prodotti tra la fine degli anni Venti e il primo decennio degli anni Duemila; discreta la rappresentanza italiana, costituita da Lamborghini, Ferrari, Maserati ed Alfa Romeo. Di seguito, riportiamo l’elenco completo, in ordine decrescente:

  • Audi A5 (2005);
  • Aston Martin Rapide (2010);
  • BAC Mono (2011);
  • Bentley Blower 4.5 (1930);
  • Porsche 904 GTS (1964);
  • Porsche 917 (1975);
  • Maserati Ghibli (1971);
  • Jaguar XKSS (1957);
  • Alpine A110 (2017);
  • Alfa Romeo 1750 GTV (1968);
  • Audi R8 (2007);
  • Ferrari 250 LM (1963);
  • TVR T350 (2002);
  • Morgan 3 Wheeler (2012);
  • Bugatti Type 55 Roadster (1932);
  • Bentley S-Type Continental (1956);
  • Ford GT (2016);
  • Bentley R-Type Continental (1952);
  • Range Rover Evoque (2011);
  • Aston Martin DB4 Convertible (1961);
  • FIAT 500 (2007);
  • Aston Martin DB3S (1965);
  • Porsche 928 (1978);
  • Maserati Granturismo (2007);
  • Ford Capri 3000 GT (1969);
  • Lamborghini Diablo (1994);
  • Citroën CX (1975);
  • BMW Serie 6 Gran Coupé (2013);
  • Duesenberg Boattail Roadster (1932);
  • McLaren 570 GT (2013);
  • Bentley Speed Six (1930);
  • Bentley Continental GT (2002);
  • Ferrari 308 GTB (1975);
  • Maserati AS GTS (1954);
  • Alfa Romeo 2500 SS (1939);
  • Aston Martin V8 Vantage (2005);
  • Lotus Esprit (1975);
  • Jaguar F-Type (2013);
  • Ferrari 488 GTB (2015);
  •  Ferrari 599 GTO (2010);
  • Jaguar XJ220 (1993);
  • Bugatti 57s Corsica (1938);
  • Mini Cooper (2001);
  • Austin Healey 100M (1955);
  • Auburn Speedster (1934);
  • Dodge Challenger (2008);
  • Pontiac GTO Judge (1969);
  • Lamborghini Gallardo (2003);
  • Oldsmobile Toronado (1966);
  • BMW i8;
  • Alfa Romeo 1750 Zagato (1929);
  • Lotus Elan (1962);
  • Porsche 356 Speedster (1953);
  • Aston Martin DB5 (1964);
  • Audi TT (1999);
  • Mercedes-Benz 230SL (1963);
  • Alfa Romeo T33 Stradale (1967);
  • Dodge Charger D/T (1969);
  • Lincoln Continental (1961);
  • Alfa Romeo 8C Competizione (2007);
  • Jaguar XJ13 (1966);
  • Ferrari California SWB (1960);
  • Lamborghini Aventador (2011);
  • Citroën SM/ Citroën Maserati (1971);
  • Ferrari F40 (1987);
  • Chevrolet Corvette Stingray (1963);
  • Buick Riviera (1963);
  • Jaguar C-Type (1952);
  • Aston Martin DB4 (1961);
  • Alfa Romeo Giulietta Sprint (1961);
  • Bugatti Chiron (2017);
  • Bugatti Type 35 (1925);
  • Lancia Stratos (1974);
  • Lamborghini Countach (1974);
  • Ferrari Daytona (1968);
  • BMW 3.0 CSL (1974);
  • McLaren F1 (1994);
  • Jaguar XK120 (1949);
  • Cord 812 (1937);
  • BMW 507 (1956);
  • Ferrari TR250 (1957);
  • Porsche 911 997 (2004);
  • Aston Martin DB9 (2004);
  • Ferrari Dino 246 GT (1969);
  • Ford GT40 (1966);
  • Citroën DS19 (1955);
  • Ferrari GTO (1962);
  • Bugatti Type 57 Atlantic (1938);
  • Ferrari 275 GTB (1964);
  • Mercedes 300SL Gullwing (1954);
  • Aston Martin Vanquish (2001);
  • Aston Martin DB4 GT Zagato (1962);
  • AC Cobra 289 (1962);
  • Alfa Romeo 8C 2900 (1935);
  • Porsche 911 (1963);
  • Ferrari 288 GTO (1984);
  • Ferrari 250 GTO SWB (1958);
  • Lamborghini Miura (1970);
  • Jaguar E-Type Series 1 Coupé (1961).

Le auto più belle del mondo 2017

La classifica delle 10 auto più belle del mondo del 2017, stilata ad aprile 2018 dal sito Business Insider, include per lo più modelli sportivi ad altissime prestazioni.

  1. Jaguar F-Type. Prodotta a partire dal 2013, questa roadster del Giaguaro sfiora i 4 metri e mezzo di lunghezza ed è disponibile con due motorizzazioni: un V6 da 3.0 litri (disponibile nelle tarature da 340 CV e 380 CV) e un V8 da 5.0 litri e 550 CV. Nel 2017 la gamma di motorizzazioni è stata ampliata con un 4 cilindri in linea da 2.0 litri e 310 CV;
  2. Ford GT. La coupé due porte della Casa di Detroit è tornata sul mercato nel 2016 con la seconda generazione; viene sospinta da un V6 biturbo da 3.5 litri in grado di sviluppare una potenza massima di 600 CV;
  3. Pagani Huayra. La seconda creazione di Casa Pagani (dopo la Zonda) è una roadster equipaggiata con un motore V12 di produzione Mercedes capace di erogare, nella sua declinazione più potente, 730 CV e 1.000 Nm di coppia; velocità massima: 370 km/h;
  4. Aston Martin DB11. Erede della DB10, esordisce nel 2016; monta un V12 sovralimentato da 5.2 litri che eroga poco più di 600 CV di potenza;
  5. Lamborghini Huracán. Spinta da un V10 prodotto dalla Casa bolognese in grado di sviluppare potenze comprese tra i 580 e i 640 CV; dal 2015, una Huracán è in dotazione alla Polizia di Stato per il trasporto urgente di organi;
  6. Ferrari LaFerrari. Quintessenza dello stato dell’arte della Casa di Maranello, questo modello di spider è stato prodotto in versione coupé e cabrio tra il 2013 ed il 2016; il motore è un V12 da 6.3 litri da 800 CV;
  7. Lexus LC500. Presentata nel 2016 al Salone dell’auto di Detroit, monta un V8 da 5.0 litri che eroga una potenza di 471 CV;
  8. Jaguar F-Pace. Primo – ed unico – SUV in lizza, l’F-Pace è un’auto imponente, che abbina l’assetto da Sport Utility Vehicle al design Jaguar, senza rinunciare ai potenti V6 e V8 benzina sovralimentati;
  9. Range Rover Velar. Premiata come auto più bella del mondo 2018, in quanto vincitrice del titolo World Car Design of the Year ai World Car Awards del 2018, è equipaggiata con la nuova famiglia di propulsori Ingenium ed offre la trazione integrale permanente di serie;
  10. Mazda MX-5. Giunta alla quinta generazione (presentata nel 2014), la MX-5, nota anche come Mazda Miata, conserva inalterato il proprio fascino, pur senza avvicinarsi – per potenza delle motorizzazioni – agli altri modelli presenti in classifica.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/jaguar-io-passo-auto-elettrica-4049346/

ultimo aggiornamento: 14-06-2019

X