Madrid offre un porto alla Open Arms. ONG dice di no

Open Arms, Madrid ‘offre’ un porto. Toninelli: “Li portiamo noi”

Madrid chiede alla Open Arms di attraccare ad Algeciras. La ONG: “Impossibile in queste condizioni. Dobbiamo sbarcare subito”. Naufragio al largo della Libia.

MADRID (SPAGNA) – Madrid ‘offre’ un porto alla Open Arms. Su Twitter il premier Pedro Sanchez ha chiesto alla ONG di sbarcare ad Algeciras: “Noi agiamo sempre nelle emergenze umanitarie. E’ necessario stabilire una soluzione europea, ordinata e di supporto, che guidi la sfida migratoria con i valori del progresso e dell’umanesimo dell’UE“.

Non manca l’attacco a Salvini: “L’inconcepibile risposta delle autorità italiane – continua Sanchez – e in particolare del suo ministro dell’Interno ci chiudere tutti i suoi porti e le difficoltà esposte da altri Paesi del Mediterraneo centrale, hanno portato la Spagna a guidare nuovamente la risposta della crisi umanitaria“.

Open Arms rifiuta la proposta della Spagna

Un’offerta rifiutata da Open Arms. “Da Lampedusa ad Algeciras – precisa il presidente della ONG, Roberto Gatti – ci sono sette giorni di navigazione, è realmente inverosimile poter viaggiare con 107 persone a bordo in queste condizioni“. L’imbarcazione battente bandiera spagnola chiede di sbarcare immediatamente perché la situazione sta diventando insostenibile.

Diversi i migranti che nelle ultime ore hanno cercato di raggiungere la costa a nuoto. Un tentativo non andato a buon fine con i soccorritori che li hanno riaccolti sulla nave in attesa delle comunicazioni da parte del Viminale.

Open Arms migranti
fonte foto https://twitter.com/MariaEugeniaGay

Salvini: “Chi la dura la vince”

La reazione di Matteo Salvini alla proposta della Spagna è arrivata in un video su Facebook: “Chi la dura la vince – aveva sottolineato il vicepremier prima del no della Open Arms – la Spagna ha aperto i porti. Non ho risposto agli insulti, alle minacce di morte. Si ragiona con calma, si lavora da ministro“. Ma in realtà da parte di Madrid c’è stato solo il via libera per accogliere l’ONG. In futuro il governo iberico confermerà la sua linea dura contro l’immigrazione.

Di seguito il video con le parole di Matteo Salvini

PRIMA PARTELa Spagna apre i porti agli immigrati della ONG Open Arms.Bene!Chi la dura la vince.

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 18 agosto 2019

Danilo Toninelli: “Li portiamo noi”

Il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli ha fatto sapere alla Open Arms che i migranti potrebbero essere trasportati in Spagna dalle autorità italiane. Si tratta di un tentativo per provare a sbloccare una situazione emergenziale.

Naufragio al largo della Libia

Alarm Phone denuncia un naufragio al largo della Libia. Un pescatore – secondo quanto riferito su Twitter – ha detto di aver recuperato tre corpi in mare ma il bilancio rischia di essere molto grave.

fonte foto copertina https://twitter.com/MariaEugeniaGay

ultimo aggiornamento: 19-08-2019

X