No Green Pass di nuovo in piazza il 13 novembre per un nuovo sabato di proteste: manifestazioni a Roma, Milano e Torino.

I No Green pass e i No Vax tornano in piazza anche il 13 novembre e a preoccupare sono le manifestazioni di Roma e Milano, città simbolo delle proteste del sabato che proseguono ormai da settimane. L’attenzione delle autorità e delle forze dell’ordine è massima anche perché si tratta delle prime manifestazioni dopo la stretta del Viminale contro le proteste dei no Pass.

Polizia
Polizia

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

No Green Pass e No Vax in piazza, preoccupano le manifestazioni a Roma e a Milano

Il timore è che nel primo sabato di proteste dopo la circolare del Viminale, i manifestanti possano decidere di sfidare gli uomini delle forze dell’ordine tentando di forzare i blocchi. Come accaduto a Trieste nel corso delle manifestazioni del 6 novembre, quando un manipolo di manifestanti ha provato a raggiungere piazza Unità d’Italia, interdetta ai manifestanti.

Per la giornata del 13 novembre sono previste manifestazioni a Milano, Roma, Napoli e Torino, tanto per citare alcune delle città teatro dell’ennesimo sabato di proteste contro il Green Pass, contro il vaccino e contro il governo.

Nel capoluogo lombardo i manifestanti, nonostante il divieto, sono riusciti ad arrivare in piazza Duomo. Attimi di tensione con la polizia ma, al momento, non sembrano esserci feriti.

Polizia
Polizia

La zone e le piazze vietate ai manifestanti

Il Viminale, con la nuova direttiva studiata per limitare i disagi causati dalle proteste dei No Green pass, ha blindato le zone sensibili vietando i cortei per le vie del centro.

A Milano niente cortei in Piazza Duomo, a Napoli il Centro storico è chiuso ai manifestanti, a Roma è vietato manifestare a piazza del Popolo e nei pressi dei palazzi istituzionali.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 13-11-2021


Catania, sei arresti per corruzione. In manette anche l’ex capo Genio Civile

Possibile una nuova stretta sul Green Pass. A dicembre una valutazione su nuove misure anti-Covid