Manuel Locatelli, il Milan chiude al prestito alla SPAL

Caso Manuel Locatelli, il Milan dice no alla SPAL per il prestito. Udinese, Torino e Fiorentina alla finestra.

Grande protagonista del calciomercato di gennaio è Manuel Locatelli: il Milan concede poco spazio al giovane centrocampista azzurro che sul mercato continua a ricevere proposte dalla nostra Serie A.

Manuel Locatelli, tramonta la pista SPAL

Stando alle ultime notizie sul mercato del Milan, i rossoneri avrebbero declinato la proposta di prestito avanzata dalla SPAL per Manuel Locatelli. La società di Ferrara è stata tra le prime a muoversi per il giovane centrocampista rossonero ma la destinazione non sarebbe gradita né al club di via Aldo Rossi né al calciatore. I bianco-azzurri hanno deciso di trattenere Federico Viviani e di scommettere sul centrocampista classe 1992 ex Hellas Verona.

Udinese, Torino e Fiorentina in corsa

Le insidie per il Milan però non sono finite. Su Manuel Locatelli ci sono infatti anche Udinese, Torino e Fiorentina. I friulani avrebbero chiesto il cartellino del giovane centrocampista rossonero per Jakub Jankto, primo obiettivo del mercato rossonero. Di fronte alle richieste dei bianco-neri, Massimiliano Mirabelli avrebbe chiesto al Torino Daniele Baselli, ma anche i granata avrebbero provato a inserire nella trattativa il prodotto del vivaio milanista. Ultima pretendente, non meno motivata delle precedenti, è la Fiorentina, pronta a mettere sul piatto il cartellino di Milan Badelj.

Muro Milan: Manuel Locatelli non si muove

L’impressione è però che Locatelli non si muoverà dal Milan: i rossoneri credono fortemente sul giovane prodotto del proprio vivaio e non sono disposti a sacrificarlo sull’altare del mercato in cambio di un calciatore che non consentirebbe alla rosa di fare il famoso salto di qualità ricercato da Gennaro Gattuso.

Manuel Locatelli Montella Badelj

Manuel Locatelli, stipendio low cost

Uno dei punti di forza di Manuel Locatelli è lo stipendio. Il giovane calciatore rossonero percepisce meno di un milione di euro l’anno (800.000 euro), cifra che non accontenterebbe nessuno dei giocatori accostati ai rossoneri. Il centrocampista rossonero è considerato un giovane talento a basso costo e la dirigenza dovrà solo avere la pazienza e il coraggio necessari per scommettere in lui.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-01-2018

Nicolò Olia

X