Nucleare, la mappa della aree idonee per ospitare il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi italiani.

Tra il 4 e il 5 gennaio 2021 è stata pubblica la Cnapi, la Carta delle aree potenzialmente idonee per ospitare il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi italiani. Nel documento in questione sono state individuate 67 aree che rispondono ai requisiti stabiliti tra il 2014 e il 2015.

Nucleare
Nucleare

Nucleare, le aree idonee per il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi italiani

Carta alla mano, andiamo a fare una panoramica regione per regione delle aree idonee per ospitare il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi italiani.

Quella che segue è una panoramica che si concentra sulle zone con più aree idonee indicate nel documento. La lista completa delle aree idonee è consultabile online sul sito del deposito nazionale.

Di seguito la mappa delle aree indicate nella carta

Piemonte

In Piemonte si contano 8 luoghi considerati idonei.

Caluso-Mazzè-Rondissone (Torino)
Carmagnola (Torino)
Alessandria-Castelletto Monferrato-Quargnento (Alessandria)
Fubine-Quargnento (Alessandria)
Alessandria-Oviglio (Alessandria)
Bosco Marengo-Frugarolo (Alessandria)
Bosco Marengo-Novi Ligure (Alessandria)
Castelnuovo Bormida-Sezzadio (Alessandria)

Toscana

Scendiamo al Centro Italia e arriviamo in Toscana, dove sono state individuate due aree idonee.

Pienza-Trequanda (Siena)
Campagnatico (Grosseto)

Lazio

Nel Lazio si contano addirittura 22 luoghi potenzialmente idonei sui 67 indicati a livello nazionale.

Ischia di Castro (Viterbo)
Canino-Cellere-Ischia di Castro (Viterbo)
Montalto di Castro 1 (Viterbo)
Montalto di Castro2 (Viterbo)
Canino1 (Viterbo)
Tessennano-Tuscania (Viterbo)
Arlena di Castro-Piansano-Tuscania (Viterbo)
Piansano-Tuscania (Viterbo)
Tuscania (Viterbo)
Canino-Montalto di Castro1 (Viterbo)
Canino 2 (Viterbo)
Arlena di Castro-Tessennano-Tuscania (Viterbo)
Arlena di Castro-Tuscania 1 (Viterbo)
Arlena di Castro-Tuscania2 (Viterbo)
Canino-Montalto di Castro 2 (Viterbo)
Tarquinia-Tuscania (Viterbo)
Soriano nel Cimino (Viterbo)
Soriano nel Cimino-Vasanello-Vignanello (Viterbo)
Gallese-Vignanello (Viterbo)
Corchiano-Vignanello (Viterbo)
Corchiano-Gallese (Viterbo)
Corchiano (Viterbo)

Sicilia

In Sicilia ci sono quattro aree considerate idonee.

Calatafimi-Segesta
Castellana Sicula
Petralia Sottana
Butera

Energia Nucleare
Energia Nucleare

Cosa succede adesso

Individuate le carte si procede con la consultazione pubblica che interessa Regioni, enti locali e simili. Questa seconda fase durerà ben quattro mesi a meno che il coronavirus non rallenti il tutto. Successivamente si dovrà tenere un seminario nazionale a cura della Sogin. Alla fine di una lunga procedura sarà individuato il luogo idoneo e si procederà con la costruzione del deposito, che dovrebbe durare 4 anni.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati


Quanto vale Stellantis

Borse 5 gennaio, i listini Ue ritornano in rosso. Piazza Affari perde lo 0,52 per cento