Samp, Ferrero: “Giampaolo al Milan? Grande acquisto per i rossoneri”

Tuttavia, ha specificato il patron della Sampdoria, il tecnico abruzzese è ancora “sotto contratto”. Nei prossimi giorni l’incontro decisivo.

Milan, Marco Giampaolo sarà il nuovo allenatore dei rossoneri dopo l’addio di Gennaro Gattuso. È solo questione di tempo: il tecnico abruzzese si trova attualmente in vacanza, ma nei prossimi giorni incontrerà la Sampdoria per provare a rescindere il contratto che lo lega alla società blucerchiata.

Nel frattempo, il presidente Massimo Ferrero (che vorrebbe ricevere un indennizzo dal Milan per liberare il Giampaolo), continua a dribblare le domande dei giornalisti sull’argomento: “Da quando ho la Samp – ha dichiarato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com – lavoro con un pazzo h24, per cui i poveri lavorano e i ricchi stanno a casa”.

“A che punto è il mio lavoro? Non c’è un punto: lavorare, produrre, c’è sempre un inizio e mai una fine. Io sono un lettore attento di giornali. Giampaolo l’ho sentito, mi ha detto che va in vacanza e che ci vediamo lunedì. Questo l’ho già detto, lo avete anche scritto”.

Marco Giampaolo Milan Mario Rui
https://www.facebook.com/sampdoria/photos/a.1976466562449131/1976467875782333/?type=3&theater

Milan, Marco Giampaolo verso la panchina rossonera

Ferrero, dunque, ha confermato l’imminenza dell’incontro con il tecnico. Tuttavia, il patron doriano ha smentito le voci che vogliono la Sampdoria alla ricerca di una nuova guida: “Non sto facendo niente – ha affermato – Giampaolo è sotto contratto con me. Leggo dai giornali che andrà al Milan, dico che i rossoneri faranno un grande acquisto. Ripeto, non posso mai trattenere una persona che, dopo la Sampdoria, vola in alto e va a far bene in altri lidi”.

In realtà, la Samp ha già individuato un possibile sostituto di Marco Giampaolo. Si tratta di Stefano Pioli, a caccia di una panchina dopo la fine del rapporto con la Fiorentina: “È un grande allenatore – ha sottolineato Ferrero – molto simpatico. Ho avuto occasione di incontrarlo tre anni fa. Sarà il nuovo mister? Fin che la barca va, lasciala andare. Che un giorno al porto arriverà e la faremo salpare”.

ultimo aggiornamento: 06-06-2019

X