Il 24 settembre 1954 nasce Marco Tardelli. Considerato uno dei più grandi centrocampisti italiani, ha vinto tutto con i bianconeri. Ha segnato un gol nella finale Mondiale.

Marco Tardelli compie 66 anni! L’ex centrocampista azzurro è infatti nato il 24 settembre 1956 in un piccolo centro in provincia di Lucca.

Dagli esordi alla Juventus

Il giovanissimo Tardelli muove i primi passi nel Pisa. Poi, a vent’anni, passa al Como, in Serie B. Il buon campionato con i lariani ne attira l’attenzione di Fiorentina e Inter ma un blitz di Boniperti lo porta alla Juventus. Nella prima stagione gioca terzino, a destra e a sinistra; poi è Trapattoni a intuirne le qualità che lo renderanno uno dei migliori centrocampisti della sua generazione.
Schizzo, come veniva soprannominato, vincerà tutto in bianconero: 5 scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa Uefa, 1 Coppa delle Coppe e 1 Supercoppa Europea. Lascerà la Juventus dopo la tragedia dell’Heysel. E’ il 1985 quando Tardelli passa all’Inter: in nerazzurro viene ricordato soprattutto per la doppietta al Real Madrid in Coppa Uefa.

https://www.youtube.com/watch?v=_UdgoeIevhY

Marco Tardelli e la Nazionale

Con l’Italia Marco Tardelli è stato uno dei grandi protagonisti della Nazionale di Bearzot. L’esordio avvenne nel 1976, in amichevole contro il Portogallo. Titolare e tra i migliori nel Mondiale in Argentina e nell’Europeo in Italia (azzurri arrivati a un passo dall’atto finale), ha vinto poi il titolo iridato a Spagna ’82. In finale, contro la Germania Ovest, ha segnato il secondo gol, passato alla storia per l’esultanza col famoso urlo…

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
24 settembre 1954 Inter Juventus Marco Tardelli Nazionale

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Caso Suarez, accordo con la legale della Juve? ‘Vi porteremo altri stranieri’. L’avvocato, ‘Parole riportate fuori contesto’

Milan-Bodo/Glimt, Pioli in conferenza stampa: “La squadra sta bene”