Luca Morisi è il mago della comunicazione che ha contribuito all’ascesa della Lega. Ha creato la Bestia e il Vinci Salvini.

Nato a Mantova il 10 ottobre del 1973, Luca Morisi è un professore ed esperto di comunicazione venuto alla ribalta dopo aver contribuito in maniera significativa all’ascesa della Lega e all’affermazione di Matteo Salvini.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Chi è Luca Morisi

Morisi consegue la maturità scientifica con il voto di 60/60, poi consegue la laurea in Filosofia presso l’Università di Verona e si laurea con 110/110 con lode.

Muove i primi passi nel mondo del lavoro nel settore dell’editoria e della comunicazione sulla rete, poi dal 2004 svolge la professione di professore a contratto proprio presso l’Università di Verona. I suoi corsi vertono sulle sue specializzazioni: la filosofia e la rete, l’informatica.

A proposito di comunicazione, risale al 2009 la creazione, insieme con Andrea Paganella, della società Sistema Intranet, che si occupa principalmente di comunicazione online.

Luca Morisi e Matteo Salvini: la nascita della Bestia e l’ascesa della Lega, guidata dal Capitano

Il 2013 è forse l’anno di svolta di Morisi, che viene assunto da Matteo Salvini per curare la sua comunicazione social. Sostanzialmente Morisi è il responsabile della comunicazione e social media strategist del leader della Lega. Solo che lo conoscono in pochi e nessuno ne parla.

Quando Morisi inizia a collaborare gomito a gomito con Salvini ha tra le mani un partito che di fatto viaggia intorno al 4%. Il lavoro e l’immagine di Salvini e il lavoro di Morisi in meno di dieci anni circa cambiano tutto. La Lega diventa il primo partito in Italia superando la soglia del 30%.

I meriti sono ovviamente politici. Salvini ha conquistato la maggioranza degli italiani occupando il posto che tradizionalmente dovrebbe essere della Sinistra. Le strade e le piazze. Matteo Salvini ha conquistato il popolo. Anche Morisi ha conquistato le piazze, quelle social. Nasce la Bestia, che avrebbe spinto la Lega in testa ai sondaggi.

La Bestia, come è stata ribattezzata la strategia comunicativa lanciata da Morisi per Salvini e per la Lega, occupa e cannibalizza i social. Si tratta di una strategia che consiste nella pubblicazione di decine di contenuti ogni giorno. Contenuti coinvolgenti, che parlano alla pancia delle persone. Di facile fruizione, a volte populisti, forse banali. Ma di grande impatto.

Morisi è l’uomo che trasforma Matteo Salvini nel Capitano: è proprio l’esperto do comunicazione a creare il soprannome del leader leghista. Non solo. Morisi è anche l’inventore del Vinci Salvini, il concorso social con il quale si vinceva un incontro con il leader della Lega. Il vincitore era chi metteva più like e chi interagiva di più sui social.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Lo stipendio

Gli ultimi dati affidabili risalgono all’esperienza di governo della Lega, quando Salvini ha promosso Morisi assumendolo nello staff di comunicazione, ruolo con un compenso da 65.000 euro lordi l’anno. Ai quali si aggiungono i ricavi della Sistema Intranet di cui sopra.

ultimo aggiornamento: 27-09-2021


Carlo Alberto Dalla Chiesa, il generale dei carabinieri ucciso dalla mafia

27 settembre 1821, il Messico conquista l’indipendenza