Mario Giordano tuona in diretta: "Folle e pericoloso. Sottomissione"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Mario Giordano tuona in diretta: “Folle e pericoloso. Sottomissione”

Mario Giordano

Non fa giri di parole Mario Giordano durante l’ultima puntata andata in onda di ‘Fuori dal Coro’ dicendosi contrariato da una recente decisione.

Una voce decisamente ‘Fuori dal Coro’ ma che, per la verità, raccoglie il pensiero di tante altre persone. Stiamo parlando di Mario Giordano che nell’ultima puntata andata in onda della trasmissione di Rete 4 ha tenuto a commentare in modo molto diretto la recente decisione presa in una scuola di Treviso, nella quale il preside ha esonerato due studenti di religione islamica dallo studio della Divina Commedia, opera di Dante.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Mario Giordano
Mario Giordano

Mario Giordano, il caso di Dante e la “sottomissione”

Senza fare giri di parole, Mario Giordano ha aperto la puntata di ‘Fuori dal Coro’ soffermandosi proprio sulla decisione della scuola di esonerare alcuni studenti islamici dallo studio della Divina Commedia di Dante. Per il presentatore e giornalista, una decisione assurda. “Nel mezzo del cammin… di nostro Allah”, ha esordito con velo di ironia e sarcasmo il conduttore.

“Quello che è successo non è soltanto folle ma anche pericoloso perché è un passo in avanti verso la sottomissione”, ha tuonato Giordano. “Questo per me significa cancellare Dante nel nome dell’Islam. E’ successo anche questo. Stiamo cancellando Dante, stiamo cancellando noi stessi, la nostra storia, i pilastri della nostra civiltà”.

Gli esempi “razzisti”

Il pensiero del conduttore è poi andato avanti facendo una serie di esempi che hanno preceduto quello attuale relativo a Dante: “Abbiamo cominciato con Omero razzista e poi via Shakespeare razzista pure lui. E poi via Mozart che è un nemico dell’Islam. Via Sofocle, Eschilo e Cristoforo Colombo, Puccini. Tutti quanti… Adesso è stata l’ora di Dante: via Dante dalla scuola per rispetto dell’Islam. Questo è successo a Treviso dove due studenti sono stati esentati dallo studio della Divina Commedia proprio perché è Divina, perché parla di Dio, Inferno e Purgatorio…e mette Maometto all’Inferno…santo cielo!”, ha sbottato dicendosi contrario Giordano e sollevando questa situazione davvero particolare che sta facendo molto discutere in queste settimane.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2024 9:30

Kate Middleton, spunta la foto con un turbante ma c’è una spiegazione

nl pixel