Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha fatto il bilancio della tragedia della Marmolada: i numeri sono terribili.

La tragedia della Marmolada, con il crollo del ghiacciaio che ha causato numerosi morti e dispersi, ha fatto scalpore in Italia. Al momento, le indagini per stabilire le cause del crollo proseguono, sebbene si crede che il cambiamento climatico sia alla base del fatale evento. Il bilancio attuale della tragedia arriva dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. Queste le sue parole.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il bilancio

“Il bilancio di questa tragedia è pressoché definito: stiamo parlando di 11 persone decedute o disperse”. Tra questi, tre veneti e una donna di Trento tra i quattro individui morti che, al momento, hanno un nome. “Degli otto feriti, sette sono ancora in ospedale e un paio sono gravi”. L’ultimo bilancio della tragedia della Marmolada arriva dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. 

montagna marmolada trentino
Marmolada

“Questa tragedia ha tutti i connotati di una tragedia inevitabile, unica nel suo genere: è venuto giù un grattacielo di 70 piani”, ha asserito il governatore del Veneto Zaia, parlando della situazione venutasi a creare in seguito al crollo del ghiacciaio. “Continueremo le ricerche per fare in modo di riportare a casa tutti, di identificare tutti e lavoreremo fino in fondo per questo”. Stando al presidente del Veneto, è complesso arrivare alla creazione di un modello che possa riuscire a calcolare il rischio di crollo sui ghiacciai. Anche l’idea delle cosiddette ‘bandiere rosse’, al fine di prevenire simili tragedie, potrebbe portare alla presenza, “per prudenza”, di bandiere ‘perenni’. “Bisogna ricordare – ha asserito Zaia – che nessuna attività umana è a rischio zero”.

Le parole del presidente del soccorso alpino nazionale

“I resti – ha detto il presidente del soccorso alpino nazionale, Maurizio Dellantonio – sono stati ritrovati nella zona media della frana in prossimità del Gran Vernel”. Nelle ore scorse, la protezione civile trentina e il soccorso alpino hanno portato all’individuazione di altri due escursionisti venuti a mancare nella tragedia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-07-2022


Stalking da parte dell’ex: Silvia racconta la sua storia

Donna trovata morta in casa. Colpita da oggetto contundente