Massimo Boldi: “Milan? È una macchina da guerra, non dite c…te”

Massimo Boldi in difesa del Milan: “Non dite ca…te a vanvera, capita di sbagliare”.

chiudi

Caricamento Player...

La netta sconfitta subita dal Milan contro la Lazio allo stadio Olimpico di Roma (4-1) ha scatenato l’ira e l’ironia non solo degli organi di stampa, ma anche e soprattutto di tantissimi tifosi delusi dal pesante tonfo della squadra di fronte al primo vero impegno stagionale di un certo spessore. La gara dell’Olimpico ha messo in mostra i prevedibili problemi di una rosa assemblata in poco tempo e con pochi allenamenti nelle gambe e nella testa: in pochi hanno dimostrato e predicato pazienza, in molti hanno puntato il dito contro Vincenzo Montella, qualcuno è arrivato a mettere in discussione la bontà del mercato del Milan.

Massimo Boldi: “Il Milan gioca bene, non dite cag…e”

Il dibatto ha coinvolto anche tifosi illustri, come ad esempio Tiziano Crudeli, dettosi profondamente deluso dal tecnico e dalla squadra, e come Massimo Boldi. Il Milan insomma è tornato a infervorare la grande piazza, certo portando con sé ambizioni e aspettative che, quando deluso, scatenano la bufera.

Non dite cagate a vanvera il Milan gioca bene è una macchina da guerra – ha twittato Massimo Boldi. Capita di non vincere, capita di sbagliare. W il Milan“.

Per Massimo Boldi dunque il Milan è pronto a stupire in positivo e lo farà: il mini ciclo di partite di campionato ed Europa League che aspetta la compagine di Vincenzo Montella saprà dare qualche informazione in più a riguardo.