L’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della cerimonia per la consegna delle onorificenze ai nuovi Cavalieri del Lavoro.

Nella giornata del 26 ottobre, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato i nuovi Cavalieri del Lavoro, nominati il 2 giugno 2020 e 2021.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

La cerimonia al Quirinale

La cerimonia si è tenuta come di consueto al Quirinale, dove i Cavalieri nominati nel 2020 e nel 2021 hanno ricevuto le onorificenze dell’Ordine al Merito del Lavoro.

Presenti alla cerimonia, tra gli altri, la Presidente del Senato Casellati, il vice Presidente della Camera Giulio Prosperetti ed ovviamente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale ha tenuto un discorso.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Mattarella ai nuovi Cavalieri del Lavoro: “Solo crescendo insieme cresceremo di più”

La ripartenza è una strada nuova e dobbiamo percorrerla con determinazione e speranza come nel dopoguerra, con il concorso di forze e persone. Possiamo aver fiducia in noi stessi perché abbiamo affrontato una prova durissima. Non possono prevalere i pochi che vogliono far prevalere le loro teorie antiscientifiche, con una violenza a volte insensata. Gli italiani hanno dimostrato responsabilità. La ricerca e i vaccini ci hanno ridato spazi di libertà e la possibilità di riprendere in mano le nostre vite“, ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella come riportato dall’Ansa. “Soltanto crescendo insieme cresceremo di più, si tratta dell’affermazione costituzionale del lavoro. Il progresso è possibile e duraturo solo se coinvolge l’intera società. Occorre avere il coraggio di adeguare le condizioni non facili di una società in cui sono aumentate le disuguaglianze. Il lavoro deve essere rimesso al centro e questa è la prova di un Paese maturo“.

Di seguito il testo integrale dell’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-10-2021


Draghi a Bari: “Le aspirazioni dei giovani sono al centro dell’azione di governo”

Letta: “Avanti con Draghi. Del Quirinale ne parleremo dopo la manovra”