Matteo Salvini a Roma il 16 febbraio per una manifestazione. La sindaca Raggi su Twitter: “Staccate i citofoni, potrebbe suonarvi”.

ROMA – C’è aria di campagna elettorale nella Capitale. Matteo Salvini ha annunciato una manifestazione a Roma per domenica 16 febbraio. “La città – ha detto il leader della Lega su Facebook merita un sindaco e un governatore più decenti. Noi prepariamo l’alternativa. Non mollo e per tutto febbraio girerò per l’Italia“.

L’appuntamento, però, non dovrebbe essere in piazza. Il partito è al lavoro per cercare un teatro che possa contenere almeno 2mila persone. Nei prossimi giorni saranno comunicati altri dettagli sulla manifestazione.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

La replica della Raggi e le polemiche social

La notizia dell’arrivo di Salvini nella Capitale è stata commentata in modo ironico da Virginia Raggi, scatenando una polemica social. “Domenica 16 febbraio – scrive la sindaca – consiglio a tutti i romani di staccare la corrente ai campanelli. Matteo Salvini potrebbe citofonarvi per cercare di vendere chiacchiere“.

La replica da parte di un consigliere leghista è stata immediata: “Tranquilla Virgi’, che tra un anno te lo suonano i romani. A Matteo non solo aprono il portone, ma offriranno anche un caffè. Se suona la Raggi, non credo che possa ricevere ospitalità per come ha ridotto Roma“. E in difesa della sindaca il grillino Di Palma: “A Danie’ dormi tranquillo. A te manco te citofonano. I romani neanche sanno chi sei“.

VIRGINIA RAGGI
VIRGINIA RAGGI

La sfida è aperta

Manca ancora un anno alle elezioni ma la sfida è aperta. Matteo Salvini è pronto a ‘invadere’ Roma per cercare di iniziare una campagna anticipata con l’obiettivo di conquistare il Campidoglio. Un posto che il M5s non vuole lasciare facilmente e nelle prossime settimane si deciderà la strategia da seguire.

Una sfida che molto probabilmente avrà una sua parte anche sui social visto che i politici sono molto attivi con i propri profili.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 30-01-2020


A Bologna la scritta “spara a Salvini”. L’ex ministro: “Aspetto reazioni”

Vertice di maggioranza a Palazzo Chigi, il premier: “Sarà un confronto intenso e serrato”