Matteo Salvini attacca Beppe Grillo e Luigi Di Maio: “Hanno rubato un sogno a milioni di italiani svendendo il cambiamento in cambio di qualche poltrona”.

Matteo Salvini attacca Luigi Di Maio e Beppe Grillo andando a minare il Movimento 5 Stelle approfittando dello stato di crisi (conclamata) dopo l’esito del voto sulla Piattaforma Rousseau.

Matteo Salvini: “Grillo e Di Maio hanno rubato un sogno a milioni di italiani”

“Grillo e Di Maio hanno rubato un sogno a milioni di italiani, svendendo il cambiamento in cambio di qualche poltrona offerta dal Pd. Tantissimi elettori e tanti eletti se ne sono accorti, la Lega è una comunità aperta anche a loro, determinata a proseguire sulla via del cambiamento, in Italia e in Europa. Mai col Pd, la coerenza prima di tutto”, ha dichiarato Matteo Salvini piazzando l’affondo contro il cuore del Movimento.

Salvini Di Maio Grillo
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

“Grillo non fa più ridere”: il leader della Lega contro il baluardo del Movimento 5 Stelle

Il leader della Lega ha commentato anche l’incontro tra Luigi Di Maio e Beppe Grillo tornando per la seconda volta all’attacco confermando la sua intenzione di affondare i pentastellati sempre nella speranza di arrivare alle elezioni.

“Votateci per beneficenza, contro una destra pericolosetta…” E prima ancora voleva togliere il voto agli anziani e cancellare le elezioni!?! Grillo ormai non fa più ridere, poveretto, fa pena. Andate a leggervi i commenti degli (ex) elettori 5Stelle sulla loro Pagina e fatevi una risata”.

Di seguito il post di Matteo Salvini sulla propria pagina Facebook.

“Votateci per beneficenza, contro una destra pericolosetta…”E prima ancora voleva togliere il voto agli anziani e…

Pubblicato da Matteo Salvini su Sabato 23 novembre 2019

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Zingaretti: “Dal M5s un passo avanti. Pronti al confronto”

Salvini punta agli scontenti del M5s