Salvini-Milan, nuova puntata: “Facciamo beneficenza ovunque”

Nuove critiche da Matteo Salvini, che ha attaccato il Milan dopo il pareggio di Bologna. E in vista del match contro la Fiorentina, il vice Premier ha affermato: “Sono favoriti”.

Bologna-Milan 0-0: Matteo Salvini, grande tifoso milanista, non ha gradito il pareggio ottenuto dei rossoneri al Dall’Ara nel posticipo della 16esima giornata di Serie A. Un’altra occasione sprecata, un’altra scialba prestazione (l’ennesima di questa stagione) contro un avversario in evidente difficoltà e rinunciatario in campo anche in superiorità numerica.

“Stiamo facendo beneficenza ovunque – ha dichiarato il Ministro dell’Interno – al massimo se ci va bene raccattiamo un pareggio. Dopo aver portato mio figlio ad Atene e aver visto questo scempio mi è scesa la passione”.

Parole dure, quelle del vice Premier, arrabbiato – un po’ come tutti i supporters milanisti – per la brutta prova offerta a Bologna dalla squadra di mister Gennaro Gattuso, che non ha approfittato del passo falso della Lazio a Bergamo per provare ad allungare in classifica.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Matteo Salvini: “La Fiorentina gioca meglio”

Ora i rossoneri sono attesi da una sfida sulla carta molto più complicata. A San Siro, infatti, arriverà la Fiorentina, che tenterà di sorprendere Romagnoli e soci, costretti ad affrontare il match in piena emergenza viste le squalifiche di Franck Kessié e Tiemoue Bakayoko, ovvero i due centrocampisti titolari.

“La Fiorentina è favorita e gioca meglio – ha aggiunto Matteo Salvini ai microfoni di Lady Radio – gli toglierei Chiesa e Simeone”. Il leader della Lega, dunque, è pessimista in vista del confronto con i viola di Stefano Pioli, gara in programma sabato 22 dicembre alle ore 15.

Gattuso potrebbe cambiare modulo, tornando al vecchio 4-3-3, con Calhanoglu in mezzo al campo (insieme a Bertolacci e José Mauri) e un tridente offensivo composto da Suso, Higuain e Castillejo.

Ecco le immagini di Bologna-Milan 0-0:

ultimo aggiornamento: 19-12-2018

X