Maverick Vinales salterà il GP delle Americhe. Lo spagnolo è ancora molto scosso dalla morte del cugino.

AUSTIN (STATI UNITI) – Maverick Vinales salterà il GP delle Americhe. A distanza di pochi giorni dalla morte del cugino, lo spagnolo ha preferito non prendere parte al prossimo appuntamento del Motomondiale. Un rapporto molto stretto tra il pilota dell’Aprilia e Dean e da qui la decisione di prendersi una pausa prima di ritornare in pista.

Ora il ritorno è previsto a Misano nella seconda parte di ottobre. La scelta di Maverick è stata condivisa anche dall’Aprilia.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Il comunicato dell’Aprilia

A comunicare l’assenza di Vinales è stata la stessa Aprilia con una nota riportata da La Gazzetta dello Sport: “Non è passata neanche una settimana dall’incidente di Dean Berta, troppo poco per recuperare la serenità necessaria. Maverick, con il totale e incondizionato appoggio della scuderia, ha deciso così di prendere un periodo di pausa nel suo percorso di affiatamento con la moto e la squadra di Noale. Noi sosteniamo questa scelta […], ci saranno altre tappe per riprendere il viaggio intrapreso insieme. Un percorso che deve essere fatto nel totale rispetto delle persone e dei sentimenti“.

MOTOGP MAVERICK VINALES
MOTOGP MAVERICK VINALES

Ritorna in pista Savadori?

L’Aprilia non ha comunicato se negli Stati Uniti ci sarà un sostituto. Sicuramente i dubbi saranno sciolti nei prossimi giorni e il nome di Lorenzo Savadori è ritornato in pole position per risalire sulla moto della casa di Noale e continuare il percorso di crescita iniziato nelle scorse settimane.

Sicuramente il team italiano correrà per dedicare la vittoria a Vinales. Ci aspettiamo un ricordo di tutto il Motomondiale per Dean Berta, il cugino dello spagnolo morto lo scorso weekend durante in gara sul circuito di Jerez de la Frontera. Un lutto destinato a segnare per sempre la carriera di Maverick e non sarà per nulla semplice per l’ex Yamaha dimenticare quanto successo in pista.

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Perché in Gran Bretagna manca la benzina e cosa c’entra la Brexit

Hamilton: “La Ferrari è un sogno per tutti”