Mede (Pavia), trovata una donna mummificata e conservata in casa

Orrore a Mede (Pavia), donna mummificata e conservata in casa

Una donna è stata trovata mummificata e conservata in casa i un appartamento a Mede (Pavia). Sul caso indagano i carabinieri. Da chiarire innanzitutto le cause del decesso.

Mede, trovata una donna mummificata e conservata nella sua abitazione. Le camere della casa erano state sigillate e cosparse di profumi per ambiente per provare a nascondere la presenza di un cadavere.

Mede,trovata una donna mummificata e conservata in casa

Il corpo della donna era stato cosparso di profumi per ambiente. A scoprire la scena da film dell’orrore sono stati i carabinieri in seguito a una segnalazione dei vicini della signora defunta, preoccupati dalla lunga assenza della signora, che nessuno aveva visto e sentito da tempo.

La segnalazione è arrivata solo dopo che dall’abitazione in questione iniziava a fuoriuscire un odore strano.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

La scoperta dei carabinieri in seguito alla segnalazione dei vicini

I militari si sono recati nell’appartamento di via Mazzini (Mede) dove hanno trovato il corpo della donna mummificato.

I carabinieri hanno trovato la casa sigillata e la camera dove si trovava il corpo senza vita cosparso di profumi e deodoranti per ambiente.

Le indagini e le ipotesi investigative

Il caso è ovviamente al vaglio degli investigatori. Il primo punto da chiarire è quello legato alle cause della morte della donna. Resta infatti da capire se sia stata uccisa o se sia morta per cause naturali.

Altro punto interrogativo da sciogliere è quello sulla persona che ha fatto di tutto evidentemente per nascondere la morte della donna.

Stando a quanto riferito da il Giornale, al vaglio ci sarebbe anche l’ipotesi che a mummificare la signora possa essere stato il figlio, forse per continuare a incassare la pensione della madre.

ultimo aggiornamento: 22-06-2019

X