Una donna è stata trovata mummificata e conservata in casa i un appartamento a Mede (Pavia). Sul caso indagano i carabinieri. Da chiarire innanzitutto le cause del decesso.

Mede, trovata una donna mummificata e conservata nella sua abitazione. Le camere della casa erano state sigillate e cosparse di profumi per ambiente per provare a nascondere la presenza di un cadavere.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Mede,trovata una donna mummificata e conservata in casa

Il corpo della donna era stato cosparso di profumi per ambiente. A scoprire la scena da film dell’orrore sono stati i carabinieri in seguito a una segnalazione dei vicini della signora defunta, preoccupati dalla lunga assenza della signora, che nessuno aveva visto e sentito da tempo.

La segnalazione è arrivata solo dopo che dall’abitazione in questione iniziava a fuoriuscire un odore strano.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

La scoperta dei carabinieri in seguito alla segnalazione dei vicini

I militari si sono recati nell’appartamento di via Mazzini (Mede) dove hanno trovato il corpo della donna mummificato.

I carabinieri hanno trovato la casa sigillata e la camera dove si trovava il corpo senza vita cosparso di profumi e deodoranti per ambiente.

Le indagini e le ipotesi investigative

Il caso è ovviamente al vaglio degli investigatori. Il primo punto da chiarire è quello legato alle cause della morte della donna. Resta infatti da capire se sia stata uccisa o se sia morta per cause naturali.

Altro punto interrogativo da sciogliere è quello sulla persona che ha fatto di tutto evidentemente per nascondere la morte della donna.

Stando a quanto riferito da il Giornale, al vaglio ci sarebbe anche l’ipotesi che a mummificare la signora possa essere stato il figlio, forse per continuare a incassare la pensione della madre.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-06-2019


Migranti, il volontario portoghese Miguel Duarte rischia 20 anni di carcere per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Concluse le indagini su Desiree Mariottini