Il presidente della Federazione degli Ordini dei medici, Filippo Anelli, ha parlato della situazione Covid prevista per agosto.

Il Covid non ha mai smesso di far tremare l’Italia. Con i casi che sono saliti alle stelle nel Paese a causa della sottovariante Omicron 5 del virus, le previsioni per agosto sono decisamente drammatiche. Anche il presidente della Federazione degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli, ha commentato la situazione del Covid prevista per agosto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole di Anelli

“I 2mila morti di questo mese sono meno di quelli che avremo nel prossimo. I fragili sono i più a rischio con tutti questi contagiati. Se ci mettiamo la mascherina dove c’è assembramento, probabilmente salviamo qualche vita”. Queste le dichiarazioni di Filippo Anelli, presidente della Federazione degli Ordini dei medici (Fnomceo), intervistato da Radio Cusano Campus.

Coronavirus
Coronavirus

Nel dettaglio, Anelli ha asserito quanto segue. I 2mila morti di questo mese sono meno di quelli che avremo nel prossimo mese se i contagi continueranno ad aumentare – rimarca Anelli – Coloro che vanno incontro a degli effetti importanti della malattia sono soprattutto i pazienti fragili e anziani. Abbiamo visto che questa variante nella stragrande maggioranza dei casi non crea grandi problemi, però il numero di contagiati è straordinariamente alto, un milione è decisamente un numero sottostimato. I numeri stanno diventando molto alti e questo si riverbera sulle persone che hanno altre patologie e sono più a rischio”.

Anche senza obblighi, bisogna assumere questo senso di responsabilità – è l’avviso del presidente dei medici italiani – Se ci mettiamo la mascherina dove c’è assembramento, probabilmente salviamo qualche vita. Bisogna fare un appello a questo grande senso di solidarietà che ci ha sempre contraddistinto come popolo”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-07-2022


De Luca: “Covid? Siamo primi per positivi, l’autunno sarà delicato”

Sabrina Giannini: “Jova Beach andrebbe bloccato”