In un post su facebook, la Meloni dichiara: “Questa gente parla di Europa ma il loro modello è il regime di Ceaucescu”.

Si chiede ordine pubblico da parte del presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Le manifestazioni elettorali dell’opposizione al Governo ha ricevuto “sistematici attacchi da parte di ministri, cariche istituzionali e grandi media”. Così scrive su un post su facebook la leader di FdI, urlando al pubblico quanto il Partito lotti per la libertà e la sovranità popolare.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Ordine pubblico

Durante la sua campagna elettorale, la presidente di FdI Giorgia Meloni ha assistito agli assalti subiti da ministri, cariche istituzionali e grandi media. Questo modo di reagire non rientra nei principi di una democrazia, in cui vale più su tutti la libertà e la sovranità popolare.

Il Governo ha dato modo di provocare attacchi che potrebbero essere senz’altro pericolosi durante le manifestazioni elettorali dell’opposizione. “Questa gente parla di Europa, ma il loro modello è il regime di Ceaușescu. Non ci facciamo intimidire da chi odia la libertà e la sovranità popolare”, afferma Giorgia Meloni.

Riguardo le critiche rivolte da Meloni a Lamorgese, dopo le contestazioni ai comizi di Fratelli d’Italia, interviene anche il deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo di Fdi alla Camera Francesco Lollobrigida. Il deputato sottolinea l’importanza di garantire il rispetto della legge, soprattutto nel contesto elettorale. Le campagne e i comizi debbono svolgersi in maniera pacifica e democratica, per cui vengono chiamati in causa ministro, questori e prefetti, affinché venga garantito l’ordine pubblico.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Speciale Elezioni 2022

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


A rischio le elezioni del 25 settembre

Riccardo Molinari all’Ansa: “Crediamo che la Lega possa avere un peso consistente”