La premier Giorgia Meloni ha incontrato la stampa dopo l’incontro con il primo ministro indiano Modi. Poi bilaterale con Xi.

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni in conferenza stampa prima dell’incontro con il presidente cinese Xi Jinping, ha fatto una sintesi dei due giorni di appuntamenti al G20 di Bali. La premier ha prima incontrato il primo ministro indiano Narendra Modi.

La premier ha parlato degli incontri internazionali che ha avuto soprattutto quello con il presidente Biden, durato più di un’ora in cui si sono confermati i rapporti tra le due nazioni. Molto importante anche l’incontro che Meloni ha avuto con Erdogan incentrato, come riferisce la premier, sul ruolo dei due paesi nel Mediterraneo sia in termini di sicurezza e immigrazione che sulla crisi energetica. “E’ molto importante che Italia e Turchia si parlino” ha detto Giorgia Meloni.

La premier ha ribadito la sua posizione in merito al conflitto in Ucraina e al sostegno a Kiev e sul fatto che una soluzione di pace non possa prescindere dalla volontà dell’Ucraina stessa. La presidente Meloni poi ha riferito del suo incontro con Modi, il premier indiano. Il bilaterale si è concentrato sul rafforzamento dei rapporti tra i due paesi per sfruttare al meglio il potenziale di entrambi. “I due capi di governo hanno avuto uno scambio di vedute sulla stabilità dell’Indo-Pacifico, sulla guerra di aggressione russa all’Ucraina e sulle sue ripercussioni, in particolare sul fronte della sicurezza alimentare ed energetica” dice Palazzo Chigi.

G20 Bali Meloni - Biden
G20 Bali Meloni – Biden

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

“Un governo solido rende l’Italia fondamentale per le relazioni internazionali”

Infine, Meloni ha assicurato a Modi una piena collaborazione nel contesto della prossima Presidenza di turno indiana del G20. Giorgia Meloni ha incontrato anche il primo ministro australiano Albanese, di origini italiane un dialogo incentrato sulla sicurezza dell’Indo-Pacifico “parte dello scacchiere internazionale che impatta sulla nostra sicurezza e sulla nostra prosperità” ha detto la premier. “Nessun continente può essere isolato dal resto del mondo”.

“L’Italia è stata protagonista del G20 , intorno a noi c’è stata molta attenzione e curiosità, sicuramente anche dal fatto che l’Italia fosse l’unica nazione con un capo di governo donna, ce ne erano 4 su 41 partecipanti totali. Sul tema della parità il nostro paese era un fanalino di coda ora siamo all’avanguardia, ed è un è elemento che fa piacere” ha detto con entusiasmo Giorgia Meloni.

Sul suo governo ha anche precisato che ora ci può essere una visione a lungo termine nelle relazioni internazionali a differenza dei precedenti governi brevi e “abituati a rincorrere l’emergenza”. Ora invece un governo solido e stabile è un elemento dirimente “che dà una proiezione di lungo periodo e che rende più facile immaginare l’Italia come fondamentale per le relazioni”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-11-2022


Migranti, Piantedosi: “Accoglienza sì, ma non si entra illegalmente”

Giuliano Castellino, bloccato all’ingresso della Camera