Ivan Perisic nonostante gran parte del girone d’andata giocato sotto livello piace ancora a diversi club europei pronti all’offerta già a gennaio

Il gol contro il Chievo Verona, seguito da una buona prestazione, ha parzialmente allontanto le nubi su Ivan Perisic. L’esterno croato, nella stagione post-Mondiale, non sta riuscendo a garantire la qualità che lo aveva contraddistinto nelle passate stagioni e un suo addio a giugno appare sempre più concreto.

Mercato Inter: tentativo United per Perisic già a gennaio

L’avventura nerazzurro del croato però, potrebbe concludersi già nell’imminente mercato di gennaio. Sulle sue tracce c’è sempre l’interesse del Manchester United che, nonostante l’esonero di Mourinho grande estimare del giocatore nerazzurro, continua a seguire con attenzione le vicende dell’esterno a disposizione di Spalletti.

A rilanciare l’interesse sul croato per il mercato di gennaio ci pensa il tabloid inglese Mirror che inserisce il passaggio di Perisic ai Red Devils, tra i 10 possibili affari del mercato invernale. La cessione del vice campione del mondo non è tra le priorità dell’Inter per il mercato di gennaio, ma un’offerta di 50 milioni potrebbe far cambiare idea alla società nerazzurra.

Ivan Perišic
fonte foto https://www.facebook.com/IvanPerisic44/

Mercato Inter: non solo lo United su Perisic

Il Manchester United, che ha cercato il numero 44 nerazzurro con una certa insistenza anche nell’estate del 2017, però non è l’unico club interessato al giocatore. Ad aver messo gli occhi sull’ex Wolfsburg sono anche altri due club: il Bayern Monaco e l’Altetico Madrid.

I bavaresi guardano con interesse al giocatore nerazzurro più per il mercato estivo in vista dell’addio di Ribery e di Robben. Come i tedeschi anche quello degli spagnoli è un’interesse più per il mercato estivo che per quello invernale con la richiesta dell’Inter (di 50 milioni di euro) più facilmente accettabile nella sessione estiva.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Inter Perisic

ultimo aggiornamento: 31-12-2018


Ag. Rodríguez: “Tra i migliori nel suo ruolo, merita più rispetto”

Il Milan fissa il prezzo di Borini: servono 10 milioni