70 milioni per un grande centravanti: guarda caso, Timo Werner ha proprio quella valutazione. Il mercato Milan passa dall’acquisto di un bomber di spessore.

Mercato Milan, 70 milioni per sistemare il reparto offensivo. Secondo La Gazzetta dello Sport, sarebbe questo – euro più, euro meno – il budget a disposizione di Massimiliano Mirabelli per rinforzare il pacchetto avanzato.

Il direttore sportivo rossonero è alla ricerca di un grande bomber che possa risolvere i problemi della formazione di Rino Gattuso, spesso allergica ai gol.

Tra gli attaccanti finiti nel mirino di Mirabelli (il ds milanista ha sempre avuto un occhio di riguardo per i talenti provenienti dalla Bundesliga) c’è anche Timo Werner, giovane stella del Lipsia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Timo Werner Lipsia
Fonte foto: https://www.facebook.com/TimoWerner/

Mercato Milan, per Werner servono 70 milioni

La valutazione del classe ’96 si aggira sui 70 milioni di euro, cifra che – scrive la Gazzetta – non spaventa più di tanto il Milan in quanto rientra nel budget stanziato per l’acquisto di un forte centravanti.

Con ogni probabilità, i rossoneri proveranno prima a piazzare Nikola Kalinic (il quale ha dichiarato di voler rimanere in rossonero) e il giovane André Silva, quest’ultimo seguito con particolare interesse dal Monaco.

Radamel Falcao
Fonte foto: https://www.facebook.com/GarciaZarateRadamelFalcao/

Milan, Radamel Falcao obiettivo per l’attacco

I monegaschi potrebbero inserire nell’affare il cartellino di un giocatore molto gradito ai vertici di via Aldo Rossi, da Gattuso e Fassone allo stesso Massimiliano Mirabelli. Si tratta della punta colombiana Radamel Falcao, uno dei principali obiettivi del Milan per l’attacco.

I tifosi, dunque, possono stare tranquilli: dal mercato arriverà un grande attaccante, con o senza Europa League. Questa, infatti, è la precisa richiesta di mister Rino, che ha bisogno di un top player là davanti.

Ecco un video con alcune giocate di Timo Werner:

https://www.youtube.com/watch?v=FSVP2siEH5Y

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 31-05-2018


Real Madrid, Zidane a sorpresa: “Lascio la panchina, la squadra deve vincere”

Milan, conferme su Laxalt: anche lui sul taccuino di Mirabelli