Mercato Milan, c’è il sì di Luis Muriel

Mercato Milan: i rossoneri tengono calda la pista che porta a Luis Muriel viste le difficoltà incontrate per Belotti e Dzeko. Il colombiano avrebbe accettato il trasferimento a Milano.

Mercato Milan, Luis Muriel c’è. Nella peggiore delle ipotesi i rossoneri potrebbero avere un nuovo attaccante da presentare ai tifosi nel corso del prossimo mercato estivo. Secondo quanto emerso dalla Spagna, infatti, Luis Muriel avrebbe fatto sapere tramite il suo agente di essere disposto a trasferirsi in rossonero.

Il colombiano, reduce da un’esperienza deludente in Spagna, ha voglia di rilanciarsi ripartendo dall’Italia, da quella Serie A che lo ha lanciato sul palcoscenico del grande calcio.

Luis Muriel in stand-by, il Milan vuole Andrea Belotti

Il Milan tiene congelata la trattativa e continua a guardare con insistenza in casa Torino, dove Andrea Belotti continua a occupare i sogni e le fantasie di Massimiliano Mirabelli e Gennaro Gattuso.

Il Gallo starebbe seriamente valutando la possibilità di lasciare i granata ma guarda con una certa preoccupazione ai rossoneri, in caduta libera in questo finale di stagione e circondato da rumors che minano la stabilità societaria.

Di fronte alla richiesta di cento milionidi euro da parte di Urbano Cairo, l’unico modo per provare ad arrivare a Belotti è quello di fare leva sulla volontà del giocatore, al momento non così convinto di voler abbracciare il progetto rossonero.

mercato Milan Andrea Belotti Torino

Definitivamente tramontato il sogno Edin Dzeko

Sembra ormai difficile se non impossibile invece la pista che porta a Edin Dzeko (Transfermarkt). L’attaccante bosniaco ha trovato la sua dimensione nella Champions League e soprattutto non vuole lasciare la Roma.

Alla luce delle recenti prestazioni sembra evidente che anche i giallorossi non vogliano fare a meno del loro numero 9, tornato alla ribalta dopo un inizio di stagione complicato.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-04-2018

Nicolò Olia

X