Il tedesco lascerà l’Arsenal (a parametro zero) in estate, parola di Arsene Wengere. Su Mesut Ozil, oltre ai rossoneri, ci sono anche Juventus e Inter.

Via a gennaio, anzi no. Arsene Wenger fa retromarcia e “blocca” sia Alexis Sanchez che Mesut Ozil, perlomeno fino a giugno. Dopo aver aperto all’addio dei due giocatori già nella prossima finestra di mercato, il tecnico dell’Arsenal è tornato sui suoi passi: “Rimarranno qui – ha dichiarato – e non penso tutti i giorni a questa cosa. Fino a quando saranno qui daranno il loro meglio per la squadra e il club. Nella mia testa rimarranno fino al termine della stagione come era stato deciso all’inizio”.

Mercato Milan, a gennaio possibile colpo in mezzo al campo

A giugno, dunque, tanto Mesut Ozil quanto Alexis Sanchez saranno liberi di accasarsi altrove a parametro zero. I due calciatori, infatti, hanno il contratto in scadenza nel 2018 e non sembrano intenzionati a rinnovare con i Gunners. Nello specifico, il 29enne tedesco è stato accostato di recente anche al Milan. Sulle sue tracce, però, oltre ai rossoneri, ci sono anche Juventus e Inter, attratte da un possibile colpo low cost. Attenzione ai possibili sviluppi: le italiane sono pronte a darsi battaglia.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Inter Juventus mercato mesut ozil milan

ultimo aggiornamento: 28-11-2017


Mercato Milan, Aubameyang pista complicata: c’è il Chelsea

Verso Napoli-Juventus, chance per Higuain… tra frecciate e veleni