Tra gli allenatori accostati al Milan c’è anche l’ex rossonero, oggi in forza alla Juve: Massimiliano Allegri potrebbe lasciare Torino a fine stagione.

Gennaro Gattuso non ha ancora disputato la sua prima partita da allenatore del Milan, ma c’è già chi scommette sul suo addio al termine della stagione. È opinione comune, infatti, che Rino sia stato scelto dai vertici di via Aldo Rossi per traghettare la squadra fino al termine della stagione. Il toto-mister impazza sul web e sui giornali: Antonio Conte rimane il sogno (non nascosto) di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, ma non è l’unico tecnico accostato alla panchina milanista. Insieme all’ex juventino ci sono Carlo Ancelotti e Roberto Mancini, che ieri ha dribblato le voci sul suo futuro.

Montella esonerato, Gennaro Gattuso nuovo allenatore del Milan

Il Mancio è uno dei principali candidati, ma attenzione al nome che non t’aspetti. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Stampa, il club rossonero avrebbe effettuato un sondaggio anche con Massimiliano Allegri, ovvero l’ultimo allenatore in grado di vincere uno Scudetto da queste parti (nel 2010-2011). L’attuale guida della Juventus potrebbe lasciate Torino in estate, soprattutto se non dovesse arrivare l’agognato obiettivo Champions League, già sfuggito in due occasioni.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
antonio conte gattuso ivm Massimiliano Allegri milan Roberto Mancini

ultimo aggiornamento: 28-11-2017


Sassuolo, Iachini si presenta: “Qui c’è il giusto mix tra giocatori giovani ed esperti”

Verso Benevento-Milan, Gattuso ritrova De Zerbi: una sfida da scintille