Mirabelli ci riprova: Max Meyer occupa una delle prime posizioni sul taccuino del direttore sportivo rossonero alla voce “centrocampisti”. Ma la concorrenza è agguerrita.

Mercato Milan, Max Meyer è uno dei principali obiettivi del club rossonero per il centrocampo. La strada che porta al classe ’95 è sempre in salita, ma i vertici di via Aldo Rossi non sembrano intenzionati a mollare.

Perché il giocatore piace (eccome!) alla società milanista. E poi – ormai è noto – il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli ha un debole per la Bundesliga e i talenti provenienti dalla Germania.

Secondo quanto riportato dal portale svizzero 4-4-2.com, il Milan starebbe progettando un nuovo assalto a Max Meyer, uno dei migliori prospetti del calcio tedesco.

Mirabelli e Gennaro Gattuso Calciomercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, rossoneri a caccia di rinforzi per il centrocampo

Il nativo di Oberhausen ha il contratto in scadenza con lo Schalke 04 (squadra che lo ha cresciuto e lanciato tra i professionisti) e ha già fatto sapere di non voler rinnovare il suo rapporto con il club di Gelsenkirchen.

Per lui potrebbero aprirsi le porte della Serie A ma, come detto, arrivare a Meyer sarà una vera e propria impresa. Sulle tracce del talentuoso centrocampista, infatti, ci sono parecchie squadre di Premier League con una disponibilità economica superiore a quella del Milan.

Marco Fassone Milan
Fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Max Meyer sempre nel mirino

Mirabelli, però, farà almeno un altro tentativo. Il responsabile dell’area tecnica milanista può garantire al calciatore un posto da titolare. Fattore, questo, da non sottovalutare.

Ovviamente, bisognerà anche presentare un’offerta piuttosto corposa. Meyer, infatti (28 presenze e un gol nell’ultima stagione tra campionato e Coppa di Germania), vuole un ingaggio da top player.

Ecco un video con alcune giocate di Max Meyer:

https://www.youtube.com/watch?v=xCnDiF9QdgM

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 14-06-2018


La rosa dell’Uruguay ai Mondiali del 2018

Inter, la decisione dell’UEFA non fermerà il mercato: Nainggolan e Dembélé nel mirino