Mercato Milan, offerte dalla Cina per Nikola Kalinic: il giocatore vuole restare

Nikola Kalinic avrebbe rifiutato le proposte cinesi arrivate in via Aldo Rossi. Il centravanti crato non ha intenzione di lasciare il Milan a gennaio.

Fischiato, contestato, bocciato. Il pubblico di San Siro ha più volte espresso il suo personale giudizio su Nikola Kalinic. Il croato, fin qui, ha deluso parecchio, collezionando più voti negativi che gol. Male su tutti fronti, sia in fase realizzativa che nell’aiuto alla manovra d’attacco. E non sono mancate, da parte del giocatore, le reazioni (con tanto di applausi ironici) ai mugugni della gente. Insomma, il croato ha iniziato nel peggiore dei modi la sua avventura in rossonero. Non a caso, molti tifosi lo cederebbero volentieri già a gennaio.

Serie A, 20esima giornata: Milan-Crotone sabato 6 gennaio alle ore 15

E in effetti, anche il Milan ci ha fatto un pensierino. Il “problema”, però, è che il giocatore non sembra intenzionato a lasciare quella maglia che ha voluto e ottenuto con forza la scorsa estate. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, in via Aldo Rossi sarebbero arrivate delle offerte dalla Cina (sicuramente allettanti, vista la provenienza) per Nikola Kalinic. Come detto, però, il 29enne centravanti, che in passato aveva già detto no alla Chinese Super League, le avrebbe prontamente respinte. L’ex Fiorentina, dunque, che sabato tornerà a disposizione di Rino Gattuso, non si muoverà da Milano, perlomeno a gennaio.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Salvo Trovato

X