Mercato Milan, troppi portieri per Gennaro Gattuso: ecco chi parte
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, troppi portieri e troppo costosi: ecco chi parte

Gianluigi Donnarumma

Mercato Milan, troppi portieri per Gennaro Gattuso. Dai Donnarumma ad Alessandro Plizzari passando per Reina e Gabriel, la situazione è complicata.

Mercato Milan, i problemi iniziano dalla porta. Sono cinque i portieri al momento a disposizione di Gennaro Gattuso in vista della prossima stagione, troppi conoscendo i gusti del tecnico e soprattutto troppo costosi per le casse di via Aldo Rossi.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Mercato Milan, tutti i portieri di Gattuso

Gianluigi Donnarumma e il fratello Antonio, Pepe Reina, Gabriel e il giovane e promettentissimo Alessandro Plizzari. Il primo a preparare i bagagli sarà Gabriel, di ritorno da prestito e forse pronto a partire a titolo definitivo (?) o comunque a tornare a crescere lontano da Milanello, dove la concorrenza si è fatta spietata.

Stando al buon senso, il secondo giocatore da sacrificare sarebbe Antonio Donnarumma. Con l’arrivo di Reina e la permanenza di Gigio lui farebbe il terzo portiere (ruolo non gradito) e il Milan lo pagherebbe un milione di euro per fare panchina e forse qualche apparizione in TIM Cup. Impensabile.

ANTONIO DONNARUMMA
ANTONIO DONNARUMMA

Di certo non bisognerà commettere errori nella gestione di Plizzari. Il portiere è giovane ma ha un potenziale davvero notevole. Reduce da una stagione in prestito Alessandro dovrebbe continuare a giocare con continuità, quella continuità che Gattuso non può garantirgli. Anche in questo caso si va verso un nuovo prestito.

Ci sarà poi da capire il ruolo di Pepe Reina. Arrivato a parametro zero dal Napoli difficilmente si accontenterà esclusivamente del ruolo di uomo-spogliatoio. Lo spagnolo vuole il suo spazio e non è da escludere che al momento della trattativa il Milan, pensando a una probabile cessione di Gianluigi Donnarumma, gli abbia anche proposto un ruolo da primo portiere. Nel caso in cui Gigio dovesse rimanere, l’ex Napoli potrebbe accontentarsi di una maglia da titolare in Europa League. Certo, sperando che l’Uefa non faccia scherzi.

Mercato Milan, Gianluigi Donnarumma ancora in bilico

Quello di Gianluigi Donnarumma è invece un caso a parte. L’apparente calma di questi giorni non significa che Mino Raiola non stia continuando a lavorare alla ricerca di un’offerta congrua da presentare al Milan.

Il colpo di coda del Psg, che ha abbandonato Gigio preferendogli Gigi (Buffon) ha complicato e non poco le strategie del procuratore che ha perso il suo acquirente più ricco, l’unico forse in grado di esaudire le richieste economiche del Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2018 8:21

Romagnoli: “Sto bene qui, voglio vincere con il Milan”

nl pixel