Ecco le dichiarazioni rilasciate dal difensore Alessio Romagnoli – fresco di rinnovo fino al 2022 – al canale tematico del club rossonero.

Milan, Alessio Romagnoli ha rinnovato il suo contratto fino al 2022. Dopo la piacevole sorpresa e l’annuncio in diretta social, il difensore rossonero ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Milan TV.

“A Milano sto benissimo. Vivo bene, mi piace la città e mi trovo a mio agio con la squadra e la società. Spero di continuare tantissimi anni qui, di vincere tanto e di riportare il Milan nei posti in cui merita di stare”.

“L’obiettivo minimo per un calciatore – ha aggiunto il centrale milanista – è quello di vincere, quindi più si vince e meglio è. Speriamo di vincere presto dei trofei”.

Alessio Romagnoli

Mercato Milan, difesa a posto: nessun colpo in entrata in questo reparto

Alessio Romagnoli è uno dei pilastri del Milan di Gennaro Gattuso. Con l’arrivo di Rino sulla panchina rossonera, le prestazioni dell’ex difensore di Roma e Samp sono migliorate.

“Da quando è arrivato il mister – ha affermato – abbiamo fatto un cambio di mentalità ed è giusto questo pensiero. Tutti ci giochiamo il posto, quindi dipende sempre da noi ogni giorno durante gli allenamenti”.

“Sento benissimo la fiducia dell’ambiente, non solo oggi quando ho firmato. L’accordo per il rinnovo era stato già trovato da un po’ di tempo. Già prima del ritiro con la Nazionale era tutto fatto e aspettavo solo di tornare per ufficializzarlo. Ringrazio tantissimo tutti per questa occasione e spero di ripagarli con il massimo impegno e vincendo qualche trofeo”.

Alessio Romagnoli
Fonte foto: https://twitter.com/ACMilanFRA

Milan, Alessio Romagnoli suona la carica: “Adesso viene il bello!”

Come detto, Romagnoli è uno dei punti fermi della squadra di Gattuso, il quale ha più volte speso parole d’elogio per il giovane difensore: “Mi ha fatto piacere. È sempre molto bello ricevere questi complimenti da una persona come lui, che ha vinto tanto. Lo apprezzo molto. Adesso verrà il bello”.

“Raduno impegnativo? È giusto che uno lavori e si faccia il… Quello che non si può dire (ride, ndr). È giusto così, perché la stagione è lunga e le squadre sono forti. Dobbiamo essere pronti a battagliare sempre”.

Ecco le immagini di Sassuolo-Milan 0-2 con gol di Alessio Romagnoli:

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 05-06-2018


Juventus, addio Lichtsteiner: l’Arsenal ufficializza l’ingaggio dello svizzero

Roma, la UEFA ha emesso la sentenza: una trasferta senza tifosi per i giallorossi