Tiago Dias, un patrimonio in prestito

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Milan, Tiago Dias verso il prestito: i rossoneri credono nel giocatore ma vogliono farlo crescere senza pressioni.

Luce sul futuro di Tiago Dias – Per quanto riguarda il mercato il Milan di Fassone e Mirabelli ha sempre dimostrato di cercare non solo giocatori esperti ma anche ragazzi da inserire nel Settore Giovanile per provare a creare una sorta di cantera rossonera.

Uno dei maggiori talentini approdati in rossonero è Tiago Dias, classe 1998 sponsorizzato da Manuel Rui Costa che ha  visto in lui una classe cristallina.

Tiago Dias con Gattuso ha lavorato per tutta la prima parte della stagione 2017-2018, prima che Rino prendesse il posto di Vincenzo Montella in Prima Squadra: i due quindi si conoscono bene, il tecnico conosce i pregi e i difetti di un ragazzo promettente ma non ancora pronto per il calcio dei grandi. A differenza di Cutrone, suo coetaneo, Tiago è meno pronto fisicamente e soprattutto gioca un calcio diverso, più di classe, a volte esageratamente bello addirittura per il campionato Primavera, dove si perde in qualche dribbling di troppo.

Mercato Milan, Tiago Dias in prestito

In estate il Milan si muoverà per trovare una sistemazione in prestito per Tiago Dias: i rossoneri credono fortemente nel ragazzo e vogliono farlo crescere con tranquillità, senza fargli bruciare le tappe.

Con la maglia della Primavera rossonera Tiago Dias ha messo in mostra un grandissimo potenziale ma ancora inespresso, da qui la decisione di mandare il giocatore in prestito, magari in una delle piccole della nostra Serie A oppure in Serie B.

Tiago Dias
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/officialtiagodias

Tiago Dias, caratteristiche

Già accostato a Cristiano Ronaldo, Tiago Dias in Prima Squadra ha fatto un paio di apparizioni sul campo di allenamento e ha impressionato gli addetti ai lavori: fisicamente soffre la differenza con i grandi, ma palla al piede è in grado di mettere in difficoltà anche i difensori e i centrocampisti più esperti.

Il giovane ex Benfica deve imparare a giocare con la squadra e a ottimizzare le sue individualità per scongiurare il rischio di diventare un funambolo poco utile ai compagni.

Questo un video di Tiago Dias all’opera con la Primavera del Milan

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-03-2018

Nicolò Olia