Mirabelli torna a guardare in Germania per il mercato del Milan

Milan, Massimiliano Mirabelli torna alla carica per Riechedly Bazoer, centrocampista ex Ajax e pupillo del ds rossonero che aveva provato a prenderlo ai tempi dell’Inter.

Riechedly Bazoer il nome nuovo per il mercato del Milan – Continua a scandagliare il mercato Massimiliano Mirabelli, alla ricerca di giocatori di prospettiva da inserire nel progetto rossonero.

Mercato Milan, il ritorno di fiamma di Mirabelli per Bazoer

Il nome nuovo è quello di Riechedly Bazoer, vecchio pupillo proprio del ds rossonero. Il centrocampista olandese, attualmente in forza al Wolfsburg, non è riuscito a ritagliarsi uno spazio nell’undici titolare e,  con sole dodici presenze all’attivo, avrebbe fatto sapere di essere intenzionato a partire.

Il Wolfsburg non è intenzionato a fare drammi e sarà contento di ascoltare le possibili offerte per il giocatore, nato e cresciuto calcisticamente con la maglia dell’Ajax, dove si è meritato paragoni importanti e l’etichetta del predestinato. In Germania il giocatore ha deluso le aspettative ma non ha perso la voglia di imporsi. La mentalità e le caratteristiche tecniche sono quelle ricercate dal Milan e non è da escludere che Mirabelli possa provare a portare il giocatore in rossonero nel corso della prossima estate.

Massimiliano Mirabelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Il Wolfsburg pronto a trattare la cessione di Bazoer

Pagato 12 milioni di euro, il Wolfsburg non sembra intenzionato a fare regali e soprattutto non vuole mettere a referto una perdita economica per un giocatore comunque importante (almeno sulla carta).

Scopo di Mirabelli è quello di strappare il giocatore ai Lupi per una cifra vicina ai dieci milioni di euro, offerta che potrebbe bastare a convincere il Wolfsburg qualora il giocatore, attraverso il suo entourage, dovesse iniziare a spingere per la cessione immediata.

Di seguito il video di presentazione di Bazoer:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-04-2018

Nicolò Olia

X