Mercato Milan, Bonucci chiede tempo ma ora i rossoneri hanno fretta. Il capitano deve decidere. E il Psg chiama…

Mercato Milan, Leonardo Bonucci sempre in prima pagina. Superato l’ostacolo Tas e ufficializzata la nascita del nuovo Cda, i rossoneri si concentrano ora sul mercato in entrata e in uscita. Per quanto riguarda il capitolo cessioni, il nome caldo resta quello di Leonardo Bonucci. Stando alle ultime notizie provenienti dagli ambienti vicini al mondo Milan, sembra che il capitano sia ormai ai ferri corti con l’ambiente milanista e sia particolarmente tentato dalla proposta del Psg.

Mercato Milan ultime notizie: Leonardo Bonucci chiede tempo

Nonostante le vittorie societarie, Leonardo Bonucci non sarebbe ancora del tutto convinto dal progetto rossonero. Un tassello fondamentale per convincere il rossonero a rimanere a Milanello sarà il mercato in entrata. La dirigenza dovrà rendere la rosa competitiva con due o tre innesti di livello che possano consentire al Milan di rimanere al passo delle dirette avversarie. Per Bonucci la possibilità di lottare per la conquista della Champions League con la maglia del Psg rappresenta una tentazione non indifferente, ma il rinnovato entusiasmo che si respira a Milanello avrebbe spinto il difensore a congelare la trattativa con i francesi. Chiede tempo dunque Leonardo Bonucci, quel tempo che il Milan ad oggi non ha. I rossoneri devono pianificare il mercato e hanno bisogno di certezze. Per questo motivo anche a Bonucci sarebbe stata chiesta una presa di posizione chiara.

Milan, cinquanta milioni per Bonucci

Il Milan avrebbe comunque fissato il prezzo di Leonardo Bonucci. Il difensore rossonero può lasciare i rossoneri ma serve un’offerta da almeno cinquanta milioni di euro. La richiesta ha spiazzato il Psg che starebbe cercando alternative meno costose per puntellare il proprio reparto arretrato. E Bonucci continua ad attendere.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calciomercato milan Leonardo Bonucci milan

ultimo aggiornamento: 22-07-2018


Mercato Milan, cambiano le gerarchie per l’attacco

Milan, corsa a due per il ruolo di Ad