L’auto più costosa di sempre è una Mercedes, che supera la Ferrari 250 Gt. Prezzi alle stelle per questo modello dell’auto tedesca.

La Mercedes 300 Slr Uhlenhaut Coup è la vettura più costosa della storia. La macchina è stata battuta all’asta da Sotheby’s per l’incasso mostruoso di 135 milioni di euro. Supera quindi la Ferrari 250 Gt, che era stata ceduta per 45 milioni di euro quattro anni fa.

In una sala privata del museo del marchio si è tenuta l’asta segreta a Stoccarda, con la presenza solamente di 15 persone. Il compratore, un famoso collezionista è voluto rimanere anonimo, ne rimane quindi solo una delle due macchine. L’altra rimarrà a disposizione in Germania e verrà esposta in una sala del museo suddetto.

Mercedes ha voluto garanzie firmate come la massima cura della macchina da parte del compratore, il divieto assoluto di vendita a terzi e la disponibilità della vettura per eventi e manifestazioni del marchio.

Auto d'epoca Mercedes

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La storica vettura

Il presidente del consiglio di amministrazione Mercedes, Ola Kallenius parla così: “La Uhlenhaut Coupé è una pietra miliare dello sviluppo delle auto sportive e uno degli importanti capisaldi storici del nostro marchio”.

L’auto può sviluppare oltre 300 km/h di velocità ed è stata guidata dai grandi del passato come: Juan Manuel Fangio, Stirling Moss e Karl Kling. La vettura nel 1955 vinse il Gran Premio di Svezia e il Tourist Trophy.

Il giornalista Gordon Wilkins nel 1957 a Autocar ne parlò così: “Averla guidata ha superato tutte le precedenti esperienze di 20 anni di test drive sulle più belle auto del mondo, e non mi aspetto di trovarne una uguale per molto tempo a venire.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


F1, Gran Premio di Spagna: vince Verstappen, ritiro per Leclerc

Le vetture F1 di Nigel Mansell: record per l’asta a Monaco