Meta, in arrivo un nuovo social e altri tagli del personale
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Meta, in arrivo un nuovo social e altri tagli del personale

Mark Zuckerberg

La società Meta ha in previsione alcuni cambiamenti: oltre ai pre-annunciati licenziamenti, anche l’arrivo di un rivale di Twitter.

Lo step di licenziamenti continua per Meta, la società che gestisce Facebook, Instagram e WhatsApp. Meno personale per più progetti, dal momento che il creator Mark Zuckerberg ha annunciato l’arrivo di un nuovo social network di testo, che avrebbe lo scopo di sostituire il celebre Twitter sulla piazza social. Cosa dovranno aspettarsi gli utenti?

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Mark Zuckerberg
Mark Zuckerberg

Il maxi taglio

Dopo aver eliminato 11.000 posti di lavoro lo scorso novembre, Meta ha in programma di tagliare ancora migliaia di posizioni per l’anno corrente. Nei prossimi mesi, potrebbe esserci quindi un nuovo maxi taglio, raggiungendo le stesse quantità di novembre 2022. I ruoli più colpiti, potrebbero essere quelli “non ingegneristici”.

Meta ha affermato che i tagli di posti di lavoro sono necessari per migliorare l’efficienza dell’azienda e garantire la sua sostenibilità a lungo termine. Indiscrezioni però comunicano che la decisione sarebbe stata presa anche a seguito del congedo parentale di Zuckerberg, atteso a breve per la nascita del terzo figlio.

Nuovo social in arrivo

Un’app misteriosa che potrebbe alloggiare nella realtà digitale prossimamente. E’ questa la dichiarazione che Meta ha fatto, parlando di un nuovo social col fine di prendere il posto di Twitter. “Stiamo studiando un social network decentralizzato, autonomo, per la condivisione di aggiornamenti testuali. Crediamo che ci sia l’opportunità di creare uno spazio separato in cui creator e personaggi pubblici possano condividere aggiornamenti tempestivi sui propri interessi”, afferma la società.

Secondo le prime informazioni, la nuova app di contenuti – con il nome in codice P92 – supporterà ActivityPub, il protocollo di social networking decentralizzato che alimenta Mastodon. Si tratterebbe quindi di un app autonoma, a cui vi si potrebbe accedere utilizzando le proprie credenziali Instagram.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2023 16:05

Italia: tempo sereno nel weekend, ma tornerà il freddo

nl pixel