Formula 1, l’annuncio di Mattia Binotto: Mick Schumacher sarà pilota di riserva della Ferrari nel corso del 2022.

Mick Schumacher sarà pilota di riserva della Ferrari nella stagione 2022: lo ha comunicato il team principal del Cavallino Mattia Binotto. Ovviamente Schumacher continuerà a gareggiare con la Haas.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Binotto, “Mick Schumacher pilota di riserva della Ferrari nel 2022”

Non dobbiamo dimenticare che è già un pilota Ferrari: fa parte della nostra Driver academy e, come ripetiamo, questa accademia esiste per identificare i futuri piloti Ferrari“, ha dichiarato Mattia Binotto in occasione di una conferenza stampa online. “Se ne fai parte e hai successo, avrai sicuramente delle opportunità“, ha aggiunto Binotto.

Assumendo il ruolo di pilota di riserva, Schumacher avrà la possibilità di gareggiare con la Rossa in caso di infortunio di uno dei due titolari, ossia Leclerc e Sainz. Schumacher potrà correre per 11 delle ventuno gare in programma. Non impegnato con la Ferrari. Schumacher correrà regolarmente con la Haas.

Mattia Binotto
Mattia Binotto

Il rendimento di Schumacher nel 2021

Binotto ha poi commentato la stagione di Mick Schumacher in Haas. Il team principal della Ferrari ha sottolineato la crescita di Schumacher, che “ha fatto bene e progredito” sia per quanto riguarda la consistenza che per quanto riguarda la velocità.

Mick Schumacher
Mick Schumacher

Anche Giovinazzi pilota di riserva

L’altro pilota di riserva è Antonio Giovinazzi, che nel 2022 non sarà alla guida di una Formula 1 ma correrà in Formula E. Giovinazzi è stato scelto come pilota di riserva per la Ferrari, per l’Alfa e per la Haas.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-12-2021


Ghiaccio sul parabrezza: consigli per toglierlo e per come proteggere l’auto

Ferrari, attesa per la nuova monoposto: ecco quando sarà presentata