Micronesia, aereo cade in mare per un errore del pilota nella fase di atterraggio. Le quarantasette persone a bordo del mezzo soccorse dai pescatori della zona.

Un errore del pilota. Questa è la causa dell’incidente aereo avvenuto in Micronesia, dove un Boeing 737 è finito in mare durante le operazioni di atterraggio.

Micronesia, aereo cade in mare per errore del pilota: tutte salve le quarantasette persone a bordo

Fortunatamente la velocità del mezzo era ormai ridotta e l’impatto con l’acqua non è stato violento. Tutti salvi i trentasei passeggeri e gli undici membri dell’equipaggio a bordo del velivolo.

Micronesia, aereo cade in mare: i soccorsi dei pescatori della zona

Alla vista dell’incidente, decine di pescatori della zona hanno raggiunto l’aereo a bordo delle loro imbarcazioni e hanno messo in salvo i passeggeri intrappolati nell’aereo e quelli che stavano nuotando in mare dopo essere riusciti a scappare dal Boeing.

Provvidenziale l’intervento dei pescatori che hanno condotto in salvo i quarantasette passeggeri dell’aereo prima che lo stesso affondasse.

Di seguito il video delle operazioni di salvataggio dell’aereo caduto in mare:

Everybody survives plane’s crash landing in Micronesia

The crew and all 47 passengers on board an Air Niugini flight survived a crash-landing in a Pacific lagoon on September 28. The Boeing 737 plane that belongs to Air Niugini hit the lagoon surrounding the small island at about 9.30 a.m. local time. No serious injuries were reported.

Pubblicato da CGTN su Venerdì 28 settembre 2018

Micronesia, aereo cade in mare: il pilota sbaglia la manovra per l’atterraggio

Stando alle prime ricostruzioni della vicenda, l’aereo, partito da Port Moresby e diretto a Pohnpei, avrebbe dovuto fare uno scalo intermedio all’aeroporto dell’isola di Weno, nel Chuuk. Il pilota ha però sbagliato la manovra di atterraggio mancando la pista e terminando la propria corsa in mare per lo spavento dei passeggeri e l’iniziale preoccupazione delle autorità locali.

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/jpaviones.cl/


Zuckerberg denuncia un attacco hacker su Facebook: colpiti 90 milioni di utenti

Corte Suprema, Kavanaugh incassa il sì del Senato