Di Maio: Stiamo risolvendo la questione migranti e la Lega non ha più argomenti

L’attacco di Luigi Di Maio alla Lega di Matteo Salvini: Stiamo risolvendo il problema dei migranti e vanno nel pallone, non sanno più di cosa parlare.

Resta alta la tensione all’interno del governo, con Luigi Di Maio che attacca Salvini e lo fa sul punto forte del leader della Lega: il capitolo migranti.

Sea Eye
fonte foto https://twitter.com/seaeyeorg

Luigi Di Maio: Stiamo risolvendo la questione migranti e la Lega va nel pallone perché non ha più argomenti

Dopo la risoluzione del caso della Sea Watch 3, con i migranti che sono stati fatti sbarcare per ordine della magistratura e contro il volere di Salvini, il leader del Movimento Cinque Stelle non ha risparmiato una frecciatina, l’ennesima, al Ministro dell’Interno.

“Non capisco questa ossessione sui ricollocamenti, fino a ieri andavano bene e oggi che li facciamo per Salvini non vanno più bene. Sta emergendo una verità: ci avviamo a risolvere il problema migranti e la Lega va nel pallone, perché non ha più argomenti.

Se i ricollocamenti funzionano loro di che parlano. Ormai sono un disco rotto, monotematici, parlano solo di migranti e quando non sanno che dire la sparano. Mi auguro che dopo il 26 maggio tornino normali.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

Scontro tra il Viminale e l’Onu sul Decreto Sicurezza Bis

Poco dopo il messaggio di Di Maio, Salvini è finito nel mirino anche dell’Onu, che è tornata a chiedere all’Italia il blocco del Decreto Sicurezza Bis di Matteo Salvini, che rappresenterebbe una grave violazione dei diritti dell’uomo.

Immediata la risposta del vicepremier leghista che ha ricordato all’Organizzazione che i problemi dell’Italia devono essere risolti dagli italiani e non da birocrati tifosi dell’immigrazione clandestina.

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X