La tensione tra Italia e Francia resta molto alta sulla questione dei migranti. Salvini risponde a Macron: “È arrogante. La smetta di respingere donne, bambini e uomini a Ventimiglia”.

ROMA – Una vigilia (23 giugno n.d.r.) del vertice dell’Unione Europea sui migranti ricca di tensione tra Italia e Francia. Nel pomeriggio Emmanuel Macron aveva attaccato il governo del Bel Paese parlando di una “crisi politica provocata da estremisti che giocano sulle paure“, ma soprattutto aveva detto di non vedere “una crisi migratoria rispetto a quella dello scorso anno“.

Non si è fatta attendere la risposta del ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “Seicentocinquantamila sbarchi in 4 anni – le parole del vicepremier riportate da Repubblica – 430 mila domande presentate in Italia, 170 mila presunti profughi a oggi ospitati in alberghi, caserme e appartamenti per una spesa superiore a 5 miliardi. Se per l’arrogante presidente Macron non è un problema, lo invitiamo a dimostrare la generosità con i fatti aprendo i porti e smettendo di respingere uomini, donne e bambini a Ventimiglia“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial/

Migranti, Luigi Di Maio contro Macron: “È lui il primo nemico dell’Italia”

Oltre a Salvini, anche Luigi Di Maio ha voluto commentare le parole di Macron: “L’emergenza migranti esiste ed è alimentata anche dalla Francia che continua a respingerli alla frontiera. Il presidente sta candidando il suo Paese a diventare il primo nemico dell’Italia su questo argomento. Il popolo transalpino è sempre stato solidale e amico degli italiani. Chiedo a Macron di ascoltare la sua gente e non quelli che fanno soldi sulla pelle delle persone“.

Non sarà un vertice semplice quello in programma domani. Sono molte le posizioni diverse che potrebbero portare ad un nulla di fatto. Secondo quanto detto da Salvini a Der Spiegel, il premier Conte “ha il mandato di dire di sì di no, di partecipare oppure di alzarsi e sparire“.

Vedremo cosa succederà ma sicuramente la vigilia non è stata delle più tranquille.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Matteo Salvini

MATTEO SALVINI A "SKYTG24" (22.06.2018)

Domani a Siena, come in molti altri comuni italiani rovinati dal malgoverno del PD e della sinistra, cambiare si può! Bastano 5 minuti del vostro tempo per scegliere i candidati sindaci sostenuti dalla Lega. #primagliitaliani!

Pubblicato da Matteo Salvini su Sabato 23 giugno 2018

fonte foto copertina https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza luigi di maio Matteo Salvini migranti politica primo piano

ultimo aggiornamento: 24-06-2018


Di Maio, reddito di cittadinanza in cambio di lavoro gratis

Vertice Ue sui migranti, la proposta di Conte