Il Milan al Fondo Elliott, ormai è questione di (poco) tempo. Gli uomini di Paul Singer guardano a Giuntoli al posto di Massimiliano Mirabelli.

Continuano a emergere indiscrezioni su quello che potrebbe essere il nuovo Milan del Fondo Elliott. Il gruppo americano ha deciso di andare fino in fondo e portare a termine le pratiche per rilevare il club da Yonghong Li che intanto starebbe pensando di muoversi per vie legali nel disperato tentativo di tenersi stretto il club.

Onestamente la scelta del quasi ex presidente del Milan non sembra conveniente per tanti motivi. Uno su tutti la piazza non sembra più volerlo.

Milan al Fondo Elliott, vani gli ultimi tentativi di Yonghong Li

Il Fondo Elliott non è intenzionato a proseguire il lungo tira e molla con mister Li che il suo tempo a disposizione lo ha avuto e ha scelto di non versare i trentadue milioni prestati dal gruppo di Paul Singer per l’aumento di capitale chiamato dal Cda rossonero. Tutto il resto, almeno per il momento, sono chiacchiere e illazioni che non trovano alcun fondo di verità.

E l’impressione è che in casa Milan lo sviluppo della vicenda abbia colto di sorpresa i dirigenti. Gattuso e Mirabelli, intervenuti in conferenza stampa nel primo giorno di raduno, sono sembrati veramente spiazzati. Il tecnico rispondendo a una delle domande ha parlato di Yonghong Li dicendo la vecchia… poi si è interrotto. Troppo tardi e nessun colpo di scena. Solo la conferma del fatto che l’era cinese del Milan è giunta al termine. Sempre salvo clamorosi colpi di scena.

Mercato Milan Montella Rifinanziamento Milan
HAN LI YONGHONG LI FASSONE

Milan al Fondo Elliott, Giuntoli al posto di Mirabelli?

La domanda nella mente di tutti i tifosi è una: che Milan sarà quello di Elliott? Ci saranno cambiamenti ai vertici. La sensazione è che la risposta sia . Dovrebbe cambiare ovviamente il Cda e potrebbero cambiare anche l’amministratore delegato e il direttore sportivo. Tradotto Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli.

Da Napoli fanno sapere che a Cristiano Giuntoli, da tempo accostato ai colori rossoneri, sia già arrivato qualche messaggio bollente. Il primo nome sulla lista degli uomini di Elliott per sostituire Mirabelli è proprio lui, che tanto bene ha fatto negli ultimi anni con Maurizio Sarri.

Di seguito il video della conferenza stampa di Gattuso e Mirabelli:

#TheDevilsareBack: la conferenza stampa di Gattuso e Mirabelli

#TheDevilsareBack 😈Rino Gattuso e Massimiliano Mirabelli sono i protagonisti della prima conferenza stampa della stagione 2018/19 🗣English audio 👉🏻 www.youtube.com/acmilan

Pubblicato da AC Milan su Lunedì 9 luglio 2018

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio Giuntoli Massimiliano Mirabelli milan

ultimo aggiornamento: 10-07-2018


Mondiali 2018, l’ombra dell’ammoniaca sulle prestazioni della Russia

Calciomercato Milan, Gattuso rilancia: ecco le richieste a Mirabelli