Rino a muso duro: Nikola Kalinic in punizione (e sul mercato)

Terremoto a Milanello in vista di Milan-Chievo: Nikola Kalinic resta a casa per scelta tecnica, la cessione è più vicina.

Milan-Chievo, Nikola Kalinic out per scelta tecnica. La notizia del giorno, destinata a lasciare strascichi a Milanello, è l’esclusione di Nikola Kalinic dalla lista dei convocati di Gattuso per la sfida di campionato contro i veronesi.

Il tecnico rossonero ha deciso di lasciare a casa l’attaccante croato per scelta tecnica, una punizione per lo scarso impegno mostrato dal giocatore in allenamento.

Milan-Chievo, Nikola Kalinic fuori dalla lista dei convocati

Da probabile titolare a non convocato il passo è breve quando di mezzo c’è un allenatore pretenzioso come Gennaro Gattuso. Quasi certo della maglia da titolare contro il Chievo, Kalinic avrebbe abbassato la guardia allenandosi con scarsa intensità e poca voglia di faticare.

Tanto è bastato per convincere Rino a fare marcia indietro e stravolgere tutto mettendo il giocatore con le spalle al muro: o fa il salto di qualità o la sua stagione finisce qui, con un paio di mesi di anticipo.

Questo il video di Arsenal-Milan di Europa League:

Mercato Milan, Kalinic via a giugno

A meno che il giocatore non cambi marcia e atteggiamento, il suo futuro sembra scritto: Nikola Kalinic partirà a giugno per fare posto a un bomber degno di questo nome. Prelevato per 25 milioni di euro dalla Fiorentina, il Milan rischia di doverlo vendere a prezzo di saldo a meno che l’attaccante non si convinca ad accettare le offerte provenienti dalla Cina, un mercato ricco e che non bada a spese.

Nikola Kalinic Genoa-Milan
Nikola Kalinic

ultimo aggiornamento: 18-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X