Milan-Conti, è fatta: i rossoneri hanno trovato l’accordo con l’Atalanta

Decisivo l’arrivo alla corte di Gasperini di Timothy Castagne, che prenderà il posto del terzino destro.

chiudi

Caricamento Player...

Andrea Conti è ormai un giocatore del Milan a tutti gli effetti. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il terzino azzurro sarà il settimo sigillo rossonero. Fassone questa mattina lo aveva anticipato, dicendo che le parti erano vicinissime. Difatti, nel pomeriggio è arrivata l’intesa. All’Atalanta andranno 24 milioni di euro, oltre a Matteo Pessina, che il prossimo anno giocherà a Bergamo.

Conti al Milan, visite mediche venerdì

Dopo un lungo braccio di ferro, dunque, la dirigenza rossonera ha trovato l’accordo con Percassi. Decisiva l’accelerata dei nerazzurri nell’affare Timothy Castagne, terzino destro che dal Genk è arrivato a rinforzare il reparto orobico. Atteso per domani a Milanello Conti, che non era più nella pelle ormai da diversi giorni. I primi test saranno svolti in mattinata, mentre le visite mediche verranno rimandate a venerdì. L’11 luglio, poi, Conti dovrebbe aggregarsi al gruppo ufficialmente. Il settimo colpo della coppia Fassone-Mirabelli è dunque passato alla storia. E la sensazione è che non sia finita qui, visto che mancano un centrocampista, un centravanti e probabilmente anche un difensore centrale. Poi la campagna faraonica rossonera potrà dirsi conclusa, in attesa dei verdetti del campo.