Duarte, prima da titolare con il Milan: "Voglio conquistare la fiducia..."

Milan, Duarte: “Esordio emozionante. Intesa con Romagnoli cresce. Voglio convincere Giampaolo…”

Il difensore brasiliano Duarte ha esordito dal primo minuto in Genoa-Milan. L’ex Flamengo non ha sfigurato al fianco di Romagnoli.

Leo Duarte, dopo lo spezzone contro la Fiorentina, ha giocato dall’inizio contro il Genoa. Il difensore brasiliano ha così esordito dall’inizio con la maglia del Milan.

Emozione a Marassi

È stato molto emozionante fare il mio esordio da titolare. Era qualcosa che sognavo fin da bambino. E ora il sogno è diventato realtà: ho indossato la maglia del Milan, non ho parole. Abbiamo ottenuto una vittoria importante, visto che venivamo da tre sconfitte consecutive. È stata una gara combattuta, abbiamo dato tutto ed è così che deve essere sempre. Speriamo di continuare a vincere per fare un filotto di risultati positivi“. Queste le parole di Duarte rilasciato a Milan TV.

https://www.youtube.com/watch?v=mpw4B9qWt70

Duarte in coppia con Romagnoli

Il classe ’96, a causa della squalifica di Musacchio, ha giocato al fianco di capitan Romagnoli: “Romagnoli non ha bisogno di presentazioni. Lo conoscevo già quando giocavo in Brasile e, nonostante la giovane età, per me è un punto di riferimento. Quando giochi più partite insieme e ti alleni molto insieme, l’intesa cresce. Per essere la prima partita direi che è andata bene“.

Avanti con l’inserimento

Duarte ha poi parlato del proprio inserimento in Serie A e dell’ambiente di Milanello: “Il gruppo è unito e mi ha accolto molto bene. Non parlo molto l’italiano, ma i ragazzi mi aiutano e mi spiegano quando non capisco qualcosa. Piano piano ci conosceremo meglio e l’intesa crescerà. Voglio conquistare la fiducia di Giampaolo per continuare a giocare, devo dimostrare il mio valore ogni giorno in ogni allenamento“.

ultimo aggiornamento: 07-10-2019

X