Milan, Fabio Borini l’ultima carta per provare ad arrivare a Milinkovic-Savic

Calciomercato, riflettori puntati in casa Milan: ultimo blitz per provare a mettere le mani su Milinkovic-Savic?

Milan, serve il blitz per provare a prendere Milinkovic-Savic. Siamo nelle ore cruciali del mercato e qualcuno, nonostante tutto, continua a dire che è tutto fatto per il trasferimento del centrocampista serbo in rossonero. Difficile, anzi difficilissimo che sia così. Va bene la strategia, ma credere a un copione del genere è davvero difficile.

Le richieste della Lazio e la nuova idea del Milan: il punto su Milinkovic-Savic

La cosa certa è l’interessamento del Milan per il Sergente e Leonardo è pronto anche a grandi sacrifici economici per provare a convincere Lotito. Accontentare la Lazio, che chiede 120 milioni di euro in contanti, è di fatto impossibile per il Milan che avrebbe però trovato una nuova carta da giocarsi.

Simone Inzaghi è un grande estimatore di Fabio Borini che i rossoneri potrebbero inserire nella trattativa (probabilmente con Bonaventura) per provare a far vacillare la difesa eretta da Tare e Lotito. Il conto alla rovescia per la fine della sessione di calciomercato è ormai iniziato e tutti i riflettori sono puntati su Leonardo e Maldini per provare a capire se ci sarà un ultimo blitz per Milinkovic-Savic.

Fabio Borini
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Anche il Real Madrid su Milinkovic-Savic

Reduce dalla sconfitta in Supercoppa Europea contro l’Atletico, il Real Madrid avrebbe rispolverato l’idea di portare a casa un top player per alzare il livello della rosa e spegnere il malumore dilagante nello spogliatoio e tra i tifosi. La cessione di Cristiano Ronaldo ha lasciato un velo di insicurezza in casa Real facendo vacillare tutte le convinzioni dei Galacticos che nelle notte della grande sfida per il trono d’Europa si sono scoperti più fragili che mai.

Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

ultimo aggiornamento: 16-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X